Pubblicita'
Pubblicita'

Investire come Ray Dalio e Bridgewater Associates: i suoi segreti

Da:
Fabio Carbone
Aggiornato: Oct 17, 2023, 15:45 GMT+00:00

Investire come Ray Dalio e Bridgewater Associates. Scopri tutti i segreti di uno dei più grandi investitori statunitensi degli ultimi decenni.

Investire come Ray Dalio

Ray Dalio è uno dei più famosi e rispettati investitori al mondo. È il fondatore e attuale presidente di Bridgewater Associates, il più grande hedge fund del mondo, con un patrimonio gestito di oltre 150 miliardi di dollari. Dalio è noto per il suo stile di investimento macro, che si concentra sulla comprensione dei grandi trend economici e geopolitici per prendere decisioni di investimento.

Se sei interessato a comprendere affondo come investe Ray Dalio e in che modo puoi scoprire i suoi segreti, segui la nostra guida e lo scoprirai in breve tempo.

Chi è Ray Dalio?

Raymond Dalio (detto Ray) è nato nel 1949 a New York City (USA). Ha iniziato la sua carriera nel mondo degli investimenti nel 1975, lavorando come analista per la Dominick & Dominick Investment Banking. Nel 1977 ha fondato Bridgewater Associates, che ha rapidamente guadagnato una reputazione di successo nel settore degli investimenti.

Dalio è un grande sostenitore della diversificazione e dell’equità. È anche un forte sostenitore della trasparenza e della responsabilità nei mercati finanziari e nelle operazioni di investimento. Nel 2017 ha pubblicato il suo libro “Principles: Life and Work“, in cui ha condiviso i suoi principi di investimento e di vita.

Quale stile di investimento segue Ray Dalio?

Raymond Dalio segue uno stile di investimento macro, egli si concentra sulla comprensione dei grandi trend economici e geopolitici per prendere decisioni di investimento. Questo stile di investimento si basa sull’idea che i mercati finanziari sono guidati da forze economiche e geopolitiche fondamentali.

Da qui Dalio ha preso le mosse per sviluppare un modello di analisi informale che aiuta a comprendere i principali fattori che influenzano i mercati finanziari. Il libro di riferimento è “Principles: Life and Work”.

Il modello di analisi macro di Ray Dalio è basato su due fattori principali.

  • La crescita economica: Dalio ritiene che la crescita economica sia il principale motore dei mercati finanziari.
  • La politica: Dalio ritiene che la politica possa avere un impatto significativo sui mercati finanziari.

Il modello di Dalio divide la matrice in quattro quadranti, ognuno dei quali rappresenta una combinazione di condizioni economiche e geopolitiche.

  • Crescita economica e stabilità geopolitica (Quadrante 1): Questo quadrante rappresenta una situazione ideale per gli investitori, in quanto è caratterizzato da un aumento del PIL e da un ambiente geopolitico stabile.
  • Crescita economica e instabilità geopolitica (Quadrante 2): Questo quadrante rappresenta una situazione rischiosa per gli investitori, in quanto è caratterizzato da un aumento del PIL ma da un ambiente geopolitico instabile.
  • Stagione economica e stabilità geopolitica (Quadrante 3): Questo quadrante rappresenta una situazione meno rischiosa del quadrante precedente, in quanto è caratterizzato da un aumento del PIL ma da un ambiente geopolitico stabile.
  • Stagione economica e instabilità geopolitica (Quadrante 4): Questo quadrante rappresenta la situazione più rischiosa per gli investitori, in quanto è caratterizzato da una diminuzione del PIL e da un ambiente geopolitico instabile.

La matrice di Ray Dalio è uno strumento utile per comprendere i principali fattori che influenzano i mercati finanziari. Tuttavia, è importante notare che non è un modello di analisi formalmente riconosciuto e che le sue previsioni non sono garantite.

Esempio di utilizzo della matrice di Ray Dalio

Ecco un esempio di come Dalio ha utilizzato la matrice per prendere una decisione di investimento.

Nel 2007, la matrice indicava che gli Stati Uniti si trovavano nel quadrante “Stagione economica e instabilità geopolitica”. Questo quadrante è caratterizzato da un aumento del PIL ma da un ambiente geopolitico instabile. Dalio ha interpretato questo come un segnale che il mercato immobiliare statunitense era in sovraprezzo e che era probabile un crollo. Sulla base di questa analisi, Dalio ha investito contro il mercato immobiliare statunitense e ha guadagnato miliardi di dollari durante la crisi finanziaria globale del 2008.

Naturalmente, la matrice di Ray Dalio non è un’arma infallibile. Ci sono stati casi in cui le previsioni della matrice non si sono avverate. Tuttavia, è uno strumento utile che può aiutare gli investitori a comprendere i principali fattori che influenzano i mercati finanziari.

 

Ti invito poi a scoprire come investe Cathie Wood di Ark Invest e quali sono i suoi segreti.

In cosa ha investito Ray Dalio?

Dalio ha investito in una vasta gamma di asset, tra cui azioni, obbligazioni, materie prime e valute. I suoi investimenti più famosi includono:

  • Un investimento contro il mercato immobiliare statunitense nel 2007 (esempio sopra).
  • Un investimento contro l’euro nel 2015, che ha portato Bridgewater Associates a guadagnare miliardi di dollari durante la crisi dell’euro.
  • Un investimento contro le azioni europee nel 2023 che è ancora in corso.

Come si fa a investire secondo le strategie di Ray Dalio?

Investire secondo le strategie di Ray Dalio richiede una comprensione dei principi di investimento macro. È anche importante essere disposti a prendere rischi e a diversificare il proprio portafoglio. Del resto Dalio gestisce un hedge fund, non un fondo pensione.

Ecco alcuni consigli per investire secondo le strategie di Ray Dalio:

  • Studiare i principi di investimento macro. I libri di Ray Dalio, come “Principles: Life and Work” e “The Big Picture”, sono un ottimo punto di partenza.
  • Essere disposti a prendere rischi. L’investimento macro è un’attività rischiosa. È importante essere disposti a perdere denaro.
  • Diversificare il portafoglio. La diversificazione è essenziale per ridurre il rischio.

 

Scopri inoltre come investire secondo le strategie di Michael Burry.

Quali libri ha scritto Ray Dalio e di cosa trattano?

Ray Dalio ha scritto diversi libri, tra cui:

  • Principles: Life and Work (2017): In questo libro, Dalio condivide i suoi principi di investimento e il suo stile di vita.
  • The Big Picture (2018): In questo libro, Dalio offre la sua visione del mondo e di come gli investitori possono prosperare in un ambiente in continua evoluzione.
  • The Changing World Order (2021): In questo libro, Dalio analizza le forze che stanno plasmando il mondo e le implicazioni per gli investitori.

I libri sopra indicati sono disponibili tradotti in lingua italiana.

Bridgewater Associates

Bridgewater Associates è la società che Raymond Dalio ha fondato nel 1975 e che lo ha portato a grandi risultati finanziari per sé e per i suoi investitori istituzionali globali.

La società utilizza sin dal 2005 software di analisi e di trading che attualmente sono tra i più avanzati disponibili sul mercato, secondo quanto scrivono sul sito web.

La società sul sito pubblica varie ricerche che potrebbe risultare utile leggere. Il sito web di riferimento è bridgewater.com.

La società Bridgewater Associates non è quotata in Borsa.

Conclusione

Ray Dalio è uno dei più grandi investitori al mondo. Le sue strategie di investimento sono basate su una solida comprensione dei principi di investimento macro. Se siete interessati a imparare ad investire come Ray Dalio, vi consigliamo di studiare i suoi libri e di provare a mettere in pratica i suoi consigli.

Naturalmente bisogna ricordarsi che Ray Dalio ha sempre cercato situazioni ad alto rischio, quindi il suo stile di investimento non è detto che vada bene per tutti.

In alternativa scopri il value investing praticato da altri grandi economisti e investitori storici.

Sull'Autore

Writer freelance dal 2013 ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Nel 2016 ha scoperto la crypto economy e da allora scrive di blockchain e criptovalute, per approfondire un movimento che non è fatto solo di esperti matematici e crittografi, ma di gente che genera una nuova economia dal basso.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'