FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
117,724,352Confermati
2,611,134morti
93,366,805Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Taglio dei parlamentari

Diventa legge il taglio dei parlamentari con 553 voti a favore e solo 14 contrari, più due astenuti. La Camera dei deputati approva l’ultimo passaggio della riforma costituzionale che modifica il comma due dell’art. 56 e il comma 2 dell’art. 57 della Costituzione italiana. Il numero dei deputati alla Camera passerà così da 630 a 400 e al Senato da 315 a 200.

Diventa legge la riforma costituzionale del taglio dei parlamentari con un ultimo passaggio che ha visto votare a favore anche la Lega, come Salvini aveva più volte preannunciato, ma in generale tutti i partiti tranne qualche eccezione.

Se tutti i partiti fossero davvero d’accordo con il taglio non è certo, ma votare contro in questo momento storico avrebbe voluto dire perdere consensi, perché l’opinione pubblica si è ormai persuasa che fosse la scelta giusta, perché il risparmio economico è ciò che conta, il resto viene dopo.

Il premier Conte è soddisfatto

Il premier Giuseppe Conte commenta via Twitter l’approvazione del taglio dei parlamentari, affermando che si tratta di “una riforma che incide sui costi della politica e rende più efficiente il funzionamento delle Camere”. E definisce questo giorno, “una giornata storica” per l’Italia.

Di Maio va subito col pensiero ai soldi risparmiati e sottolinea: “Così vengono risparmiati 300mila euro al giorno”, ovvero circa 109 milioni di euro all’anno.

Pubblicita'

Salvini e Meloni vogliono la loro parte

Matteo Salvini e la sua Lega votano a favore e il leader del carroccio, commentando l’approvazione del taglio dei parlamentari dice: “A differenza del Pd e dei 5 stelle, la Lega non tradisce e mantiene la parola”.

Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia ci tiene molto a ricordare che il suo partito ha votato sì al taglio in tutte e quattro le letture, e arriva ad affermare che il loro voto è stato addirittura determinante.

I distinguo sul voto al taglio dei parlamentari

Il Pd, fino a ora è stato sempre contrario a questa riforma, ma non nel merito, piuttosto nel modo in cui veniva proposto il taglio dei deputati. A spiegare le motivazioni Graziano Delrio:

“Il nostro è diventato un sì perché sono state accolte le nostre ragioni. Noi non dicevamo no in maniera strumentale perché non volevamo ridurre il numero dei parlamentari… Noi votavamo no perché non c’era un contesto adeguato, perché questo taglio rischiava di non far rappresentare più alcuni territori. Sei regioni per esempio rischiavano di non avere più senatori. Oppure c’era un rapporto molto squilibrato tra le forze politiche.”

Il valore della rappresentanza e il prezzo della democrazia

Sulla rappresentanza degli italiani in parlamento forse ci sarà molto da discutere. Sicuramente ne discuteranno gli addetti ai lavori, i costituzionalisti. Ne discuteranno gli studenti di Giurisprudenza studiando Diritto costituzionale, ma forse anche i cittadini italiani dovrebbero riflettere sul prezzo della democrazia.

Che valore ha la rappresentatività degli italiani in Parlamento? E quanto vale la democrazia che deriva dalla rappresentanza? 300mila euro al giorno?

Perché se da una parte ci sono “i soldi risparmiati” e questo bisognerà vederlo nella pratica fino a che punto sarà vero (basta una legge per aumentare lo stipendio agli altri e si torna punto e accapo), dall’altra c’è il rischio che alcuni territori non vengano più adeguatamente rappresentati in parlamento, che le loro istanze non vengano più rappresentate.

Quanto vale, quindi, la democrazia?

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.