Mercati asiatici misti; l’attenzione rimane sui rendimenti del tesoro

Alcuni investitori potrebbero essere stati indotti a credere che la recessione sia imminente e garantita, ma non è questo il caso di questo indicatore di inversione. La ricerca mostra che il mercato azionario potrebbe riprendersi per 15 mesi dopo l’inversione e la recessione potrebbe non iniziare fino a 22 mesi dopo il primo segnale lampeggiante.
James Hyerczyk

Venerdì è un mercato relativamente tranquillo in Asia, con i principali indici azionari che hanno registrato performance miste a seguito delle mosse bilaterali di Wall Street di giovedì. Le ristrette gamme suggeriscono che i trader attendono nuovi segnali dai mercati del Tesoro degli Stati Uniti, che sono negoziati in gamme ristrette. Anche la mancanza di nuovi sviluppi sulle relazioni commerciali USA-Cina sta pesando sulla volatilità.

Alle 06:55 GMT, l’indice giapponese Nikkei 225 era a 20418,81, in rialzo del 13,16 o + 0,06%. L’indice KOSPI della Corea del Sud era al 1927,17, in ribasso dell’11,20 o -0,58% e l’indice Hang Seng di Hong Kong era al 25750,45, in rialzo del 254,99 o dell’1,00%.

L’indice S&P / ASX 200 australiano ha chiuso a 6405,50, in ribasso del 2,60 o -0,04% e l’indice cinese di Shanghai ha chiuso a 2827,21, in rialzo dell’11,41 o + 0,41%.

Rally del Tesoro degli Stati Uniti esagerato?

Venerdì, l’attenzione degli investitori probabilmente rimarrà su titoli del Tesoro statunitensi di più lunga durata. Giovedì il rendimento dell’obbligazione del Tesoro a 30 anni è sceso al minimo storico, mentre il rendimento del Tesoro a 10 anni di riferimento ha evitato il minimo di tre anni. All’inizio della settimana, il rendimento a 10 anni è sceso al di sotto del rendimento a 2 anni. Questa breve inversione dei rendimenti è stata storicamente un indicatore affidabile delle recessioni economiche.

Alcuni investitori potrebbero essere stati indotti a credere che la recessione sia imminente e garantita, ma non è questo il caso di questo indicatore di inversione. La ricerca mostra che il mercato azionario potrebbe riprendersi per 15 mesi dopo l’inversione e la recessione potrebbe non iniziare fino a 22 mesi dopo il primo segnale lampeggiante.

È troppo presto per concludere che si verificherà sicuramente una recessione, inoltre il solido rapporto sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti di ieri è un’indicazione che l’economia degli Stati Uniti è ancora in crescita. Invece di considerare l’inversione della curva dei rendimenti come un segnale di una recessione, i trader dovrebbero vederlo come un avvertimento di ciò che potrebbe accadere se non fosse possibile agire per evitarlo. La Fed ha fatto questa mossa a luglio e dovrebbe tagliare nuovamente i tassi a settembre per difendere l’attuale espansione economica.

Relazioni commerciali USA-China

Giovedì, un funzionario del governo cinese ha dichiarato che la Cina dovrà reagire contro i nuovi dazi imposti dagli Stati Uniti il 1 ° agosto, che inizieranno il 1 ° settembre. Inoltre, la Cina ha affermato che i dazi statunitensi “hanno gravemente violato” un consenso raggiunto dai presidenti dei due paesi al vertice del G20 di giugno.

Giovedì, un portavoce del ministero degli Esteri cinese ha dichiarato che Pechino spera che “gli Stati Uniti e la Cina si verranno incontro a metà strada” sulle questioni commerciali.

La lingua suggerisce che le due parti sono ancora distanti e che non è probabile una soluzione a breve termine alla controversia commerciale. All’inizio della settimana, Goldman Sachs ha affermato che la Cina non sarà in grado di concludere un accordo commerciale prima delle elezioni del 2020, nel tentativo di indebolire l’economia degli Stati Uniti.

Aggiornamento correzione Yuan cinese

Venerdì, la Banca popolare cinese (PBOC) ha fissato il punto medio di riferimento ufficiale per lo yuan a 7,0312 per dollaro, più debole delle aspettative di 7,0306 contro il biglietto verde in una stima di Reuters.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI