Azioni Asiatiche Miste; IPC cinese in crescita; Trattative ufficiali tra Usa e Cina

Questa mattina la Cina ha registrato un incremento dell’indice dei prezzi al consumo su base annua del 2,7%, un dato in linea con le aspettative. Alcuni analisti tuttavia non si aspettano che il trend prosegua data la prolungata controversia tra Cina e Stati Uniti.
James Hyerczyk

Gli indici azionari asiatici hanno chiuso misti nella giornata di mercoledì, ma almeno i principali hanno registrato una crescita in vista di un possibile indizio sul futuro andamento dei tassi di interesse da parte del presidente della Fed Jerome Powell. Gli investitori hanno mostrato solo una piccola reazione ai dati sull’inflazione cinese dato che gli stessi si sono mostrati in linea con le aspettative.

Alle 07:42 GMT, il Nikkei 225 è negoziato a 21533,48, in calo di 31,67 o dello 0,15%. L’indice sud coreano KOSPI si stanzia a 2058,78, in rialzo di 6,75 o dello 0,33%, mentre a Hong Kong l’Hang Seng è quotato 28207,17, in aumento di 90,89 o dello 0,32%.

L’indice di Shanghai è a 2915,30, in calo di 12,93 o dello 0,44% mentre l’australiano S&P/ASX 200 si stanzia a 6689,80, in crescita di 24,10 o dello 0,36%.

Indice dei prezzi al consumo cinese cresce

Questa mattina la Cina ha registrato un incremento dell’indice dei prezzi al consumo su base annua del 2,7%, un dato in linea con le aspettative. Alcuni analisti tuttavia non si aspettano che il trend prosegua data la prolungata controversia tra Cina e Stati Uniti.

Gli analisti hanno inoltre sostenuto che l’aumento dell’inflazione fosse determinata da una crescita dei prezzi dei prodotti alimentari e da un calo dei prodotti d’importazione a causa dello scoppio di un’epidemia della febbre suina africana. A giugno il prezzo dei prodotti alimentari è cresciuto su base annua dell’8,3% rispetto al precedente 7,7%.

Trattative tra Usa e Cina

Stando agli aggiornamenti disponibili i principali rappresentanti commerciali statunitensi e le controparti cinesi starebbero lavorando duramente a Washington e Beijing per un accordo commerciale.

La CNBC ha affermato che il rappresentato commerciale Usa Robert Lighthizer e il segretario del Tesoro Steven Mnuchin abbiamo incontrato con il Vice Premier Liu He e il ministro del commercio Zhong Shan per proseguire le negoziazioni volte a risolvere la controversia commerciale in corso” tra le.due principali econimie mondiali.”

Il ministro del commercio cinese a confermato l’intenzione nella sua dichiarazione di oggi.

I commenti di Kudlow sulle relazioni commerciali Usa-Cina

Martedì il principale analista economico della Casa Bianca Larry Kudlow, ha affermato che l’amministrazione Trump considera “estremamente importante” per Beijing l’acquisto di prodotti agricoli mentre i negoziati sono in corso.

Kudlow ha aggiunto che non importerebbe un “termine ultimo” per i negoziati enfatizzando la “qualità non la velocità.”

L’azione dei prezzi suggerisce che i negoziati potrebbero far rallentare la politica monetaria Usa. Inoltre essendosi scottati già in passato gli investitori si manterranno ai margini fino al raggiungimento di un accordo vero e proprio.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker