FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
33,211,272Confermati
1,000,587morti
24,532,384Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
James Hyerczyk
news

Giovedì, le azioni sono negoziate fortemente in ribasso in Asia poiché gli investitori reagiscono alla debolezza di mercoledì a Wall Street dopo che il rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni ha raggiunto il livello più basso da oltre un anno. Anche le oscillazioni dei mercati ed il cambiamento nel rapporto tra il Tesoro decennale e il Tesoro a 3 mesi.

Alle 02:05 GMT, l’indice australiano ASX 200 era negoziato a 6129,80, in ribasso di 6,20 o -0,10%. Il Nikkei 225 giapponese era a 20988,50, in ribasso di 390,15 o dell’1,82% e ad Hong Kong, l’indice Hang Seng era a 28566,56, in ribasso di 161,69 o -0,56%.

Il KOSPI della Corea del Sud è a 2125,61, in ribasso di 20,01 o -0,93% e in Cina, lo Shanghai è negoziato a 3000,07, in ribasso del 22,64 o -0,75%.

Curva di rendimento invertita in gioco

Gli investitori asiatici del mercato azionario stanno reagendo al movimento dei tassi di interesse negli Stati Uniti dopo che il rendimento di riferimento del Tesoro a 10 anni è sceso al di sotto del tasso dei buoni del Tesoro a tre mesi la scorsa settimana per la prima volta dal 2007. Gli investitori chiamano questo fenomeno una curva di rendimento invertita e stanno prestando molta attenzione perché prevede con molta precisione la recessione.

L’azione di prezzo nel Treasury indica che gli investitori sono preoccupati per le prospettive a breve termine dell’economia e vogliono essere pagati per assumersi il rischio extra.

L’azione di prezzo movimentata nei mercati azionari statunitensi e asiatici riflette l’indecisione degli investitori. In genere, i tassi di interesse più bassi evidenziano un rally del mercato azionario, tuttavia, vista la presenza della curva dei rendimenti invertita potrebbe indicare una recessione, gli investitori stanno riducendo le posizioni sul mercato azionario per proteggersi da svendite ancora più forti nel corso dell’anno.

Relazioni commerciali USA-Cina

Non ci sono stati molti progressi nei colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti. Questo non è necessariamente uno sviluppo positivo o negativo. È solo una parte del processo. I colloqui si svolgono in Cina e poi i rappresentanti degli Stati Uniti torneranno a casa. I colloqui si trasferiranno in seguito negli Stati Uniti. Tuttavia, entrambe le parti non sono obbligate a riferire ai media sulla sostanza delle discussioni.

Giovedì il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti Robert Lighthizer e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin riprenderanno i negoziati con le loro controparti cinesi a Pechino.

Gli investitori sono diventati insensibili ai titoli sulle trattative commerciali e con i discorsi sulla recessione che dominano le notizie, niente di meno che l’annuncio di un accordo commerciale tra le due potenze economiche potrebbe spostare le azioni in Asia o negli Stati Uniti.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio