Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni Argento e Rame: si Cerca di Sfruttare il rialzo dell’Oro

Da:
Flavio Ferrara

L’apprezzamento dell’Oro potrebbe aiutare il rialzo dell’Argento e del Rame che, con il riprezzamento del mercato indotto dai dati USA di venerdì, potrebbero recuperare ancora più terreno.

Copper

In questo articolo:

Il prezzo del Rame è ancora in calo di circa il 30% dai massimi di febbraio 2022 e nonostante le prospettive della domanda a breve termine per il metallo rosso rimangono deboli, gli analisti prevedono che il rame potrebbe riprendere il rialzo e trasformare l’attuale movimento in uno di più lungo periodo. Infatti, i timori di recessione, il rallentamento della Cina a causa Covid e il percorso di rialzo dei tassi di interesse della FED dovrebbero continuare a guidare le prospettive di breve termine del rame; tuttavia, la riduzione dell’offerta potrebbe comportare ad mantenimento del rialzo attuale per tutto il 2023.

Grafico giornaliero Rame

Dal punto di vista tecno-grafico, il prezzo del rame poco sopra i 4 $, in rialzo dello 0,71% ed in piena verve rialzista dopo aver superato il massimo degli ultimi 7 mesi a 3,940 $; tuttavia, non è da escludere una fisiologica correzione che potrebbe dare alla luce ad un rimbalzo nei pressi del supporto 3,940 $.

Come obiettivi, quello di breve termine il più indicato è il target intermedio 4,0875 $, un’importante zona di supporto che nel 2021 ha portato a diversi rimbalzi long. Come target di medio termine, gli analisti considerano l’ultima zona di swing ribassista 4,5630 $ quello più accreditato.

L’Argento punta verso Nord

L’Argento ha beneficiato notevolmente del calo del dollaro e della svendita generale dello stesso da fine 2022. Ora, con le prime riaperture della Cina, il metallo prezioso potrebbe ricevere ancora più spinta, e il panorama tecnico sembra mostrare maggiori segnali di calo dello slancio rialzista.

L’inflazione e l’aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti hanno contribuito allo sviluppo di un forte fondo nel mercato dell’Argento, e l’avanzata durante l’ultimo trimestre del 2022 sembrerebbe essere stato la miccia che potrebbe portare l’Argento a riprendere i massimi del 2021.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni Argento

Grafico giornaliero Argento

Al momento della scrittura il prezzo dell’Argento quota 23,926 $, in ribasso dello 0,32% e in mezzo ad una fase di lateralità da metà dicembre tra due livelli annuali 23,640 $ e 24,535 $. I due rappresentano i limiti superiori/inferiori della fase laterale e gli obiettivi di breve termine del metallo prezioso.

Non occorre sottolineare che al movimento rialzista serve una chiusura settimanale sopra 24,535 $ per riprendere la propria corsa e gli ultimi eventi macro potrebbero agevolare il percorso. Come obiettivi di breve e medio termine, gli investitori vedono di buon occhio i livelli annuali 25,335 $ e 26,345 $.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'