Pubblicita'
Pubblicita'

Lunga Fase Laterale per l’Euro Dollaro, mentre il Dollaro USA Trova Domanda

Da:
Flavio Ferrara

Continua la fase laterale dell’euro dollaro intorno a livello 1,0850, col dollaro americano che inizia a trovare domanda grazie al cauto tono di rischio, nonostante il basso rendimento obbligazionario statunitense.

euro dollaro

In questo articolo:

Il prezzo dell’euro dollaro perde un po’ di slancio rialzista dopo il rafforzamento del dollaro americano grazie al ritorno di una leggera avversione al rischio, anche se la situazione sta cambiando velocemente. Infatti, il future del dollaro americano, dopo una serie di due sedute positive consecutive, sta iniziando a dirigersi verso i minimi settimanali dopo che le speculazioni su un possibile avvio da parte della Federal Reserve di taglio dei tassi di interesse intorno alla primavera del 2024 è in forte aumento.

Si sottolinea che le speculazioni sulla potenziale riduzione del tasso da parte della Banca Centrale statunitense sono aumentate anche a causa dei dati più deboli del previsto dell’Indice dei Prezzi al Consumo e dell’Indice dei Prezzi di Produzione (IPC e IPP) di questa settimana.

Panoramica macroeconomica euro dollaro

Dopo il rilascio a metà mattinata dell’Indice dei Prezzi al Consumo dell’Eurozona che ha mostrato un rapporto come atteso dagli analisti (2,9%), gli investitori del cambio attendono i dati macroeconomici statunitensi per vedere un possibile aumento della volatilità.

Tra i tanti dati macroeconomici statunitensi, si mettono in evidenza i permessi di costruzione rilasciati e una serie di interventi di diversi funzionari della FED. Gli operatori di mercato, tuttavia, presteranno probabilmente maggiore attenzione alla percezione del rischio durante la sessione di Wall Street.

Infatti, gli investitori del fiber stanno monitorando i futures degli indici statunitensi, i quali stazionano in rialzo tra lo 0,08% e lo 0,29% e l’indice Euro Stoxx 50 che oscilla in rialzo dello 0,95%.

Nel caso in cui i flussi di rischio continueranno a dominare i mercati finanziari durante la sessione di Wall Street, il fiber potrebbe vedere un aumento della pressione rialzista.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,0872, in rialzo dello 0,18% ed in procinto di provare a rompere al rialzo la fase di lateralità iniziata tre giorni fare, il giorno successivo del forte movimento rialzista di martedì. La giornata odierna potrebbe essere cruciale per la continuazione del momentum fortemente rialzista.

Infatti, una chiusura settimanale sopra 1,0870 porterebbe i tori dell’euro dollaro di prendere molto coraggio per cercare di raggiungere in breve termine il livello annuale 1,0911, di fatto annullando circa il 50% delle perdite di 11 settimane consecutive, creando al tempo stesso un ottimo supporto per la continuazione del trend rialzista e mettendo nel mirino il successivo livello annuale 1,1034. Viceversa, nel caso in cui il fiber non riuscisse a stabilizzarsi sopra 1,0870, gli orsi potrebbero iniziare una correzione che avrà inizialmente come obiettivi il livello chiave 1,0800 e il supporto 1,0750.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'