FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
44,145,449Confermati
1,169,667morti
32,350,904Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Alberto Ferrante
Decreto liquidità

Anche nella seduta di ieri le borse hanno sofferto particolarmente, tentando un rimbalzo parzialmente riuscito solamente nel finale.

Nel complesso, gli indici europei hanno chiuso in territorio positivo o in pareggio, con la sola eccezione dell’Ibex-35 di Madrid.

Pubblicita'

Quanto allo spread BTp/Bund, questo è calato dopo l’impennata della seduta precedente, raggiungendo adesso i 235 punti base,  con il rendimento del BTp decennale benchmark all’1,89%.

L’euro ha continuato a retrocedere di fronte al dollaro, che continua a mostrare una buona tenuta, nonostante i recenti dati sull’economia statunitense.

Attualmente, il cambio EUR/USD si trova a quota 1,08, mentre rispetto allo yen il cambio è a 117,26.

A differenza di quanto prospettato da alcuni analisti, l’oro è nuovamente sceso sotto i 1700 dollari l’oncia, con una contrazione attualmente del -1,45% circa.

Le prospettive per il metallo prezioso restano comunque rialziste in questo contesto di forte incertezza.

La Von Der Leyen chiede nuovamente scusa all’Italia

La Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha ammesso che l’Italia non ha ricevuto il giusto aiuto da parte dei Paesi europei, essenzialmente per una scarsa preparazione di fronte alla pandemia.

Adesso però, afferma la Presidente della Commissione Europea, l’Unione Europea deve dimostrare di essere “il cuore pulsante della solidarietà” e dovrà essere pronta ad aiutare chi ne ha più bisogno.

Intanto, la settimana prossima si terrà un importante summit in cui si discuterà nuovamente delle misure a livello comunitario da adottare per sostenere le economie durante la crisi.

Uno degli strumenti sul tavolo sarà quello dei Recovery Bond sostenuti dalla Francia e dall’Italia, che continua a non accettare la soluzione del MES.

A riguardo, in attesa del Consiglio Europeo, il Ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli ha ribadito che il Meccanismo Europeo di Stabilità impone condizionalità troppo pericolose per l’Italia.

Pubblicita'

I principali indici europei

A causa delle performances di Wall Street, particolarmente penalizzata dai dati sulla disoccupazione, anche le borse europee non sono riuscite a raggiungere il rimbalzo sperato.

Il Ftse Mib di Piazza Affari ha chiuso ieri con un lievissimo rialzo del +0,29%, trainato principalmente dalle performances positive di Amplifon, Pirelli e Ferrari e Nexi.

Molto simile anche l’andamento del DAX 30 di Francoforte, che chiude in rialzo del +0,21%, dopo essere sceso sotto i 10.250 punti.

Il CAC 40 di Parigi ha perso invece il -0,082%, mentre l’Ibex-35 di Madrid ha subito una caduta più decisa, del -1,11%.

Come detto, Wall Street ieri si è mostrata particolarmente fragile, con il Dow Jones che solo in chiusura è riuscito a recuperare il +0,12%, mentre l’S&P 500 ha chiuso in rialzo del +0,57% dopo una seduta particolarmente volatile.

A pesare particolarmente sono stati i dati trimestrali di Morgan Stanley e Blackrock, con utili in calo rispettivamente del -30% e del -23%.

Il Calendario Economico dell’Eurozona

Un’altra settimana è giunta al termine, con un andamento particolarmente contrastato per le borse europee.

Oggi si attende il saldo della bilancia commerciale italiana e l’IPC dell’Eurozona, oltre ai dati sulle immatricolazioni auto in Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna.

Fuori dall’Unione Europea, invece, la Cina presenterà i dati sulla produzione industriale, sulle vendite al dettaglio e sul PIL trimestrale e annuale, previsto in netto calo rispetto alle rilevazioni precedenti.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI