Il Bitcoin in crescita– 9.000$ un obiettivo troppo grande?

In mattinata il Bitcoin è tornato sopra gli 8.000$ mentre i tori sperano in una rottura dei primi principali livelli di resistenza del giorno per riavere la criptovaluta a quota 10.000$ ed oltre.
Bob Mason

Venerdì il Bitcoin, dopo il rally del giorno precedente dove ha ottenuto un +14,2%, ha perso lo 0,34% ed ha chiuso la giornata a 7.889,2$. È stata una settimana solida per il Bitcoin e per l’intero mercato, la criptovaluta durante la settimana ha guadagnato il 10,13%, da lunedì al venerdì i tori hanno tenuto saldamente il controllo.

Venerdì per il Bitcoin è stata una giornata di alta instabilità, il minimo intraday di 7.739,1$ dell’inizio mattinata ha trovato il supporto del 23,6% del livello di ritracciamento FIB di 7.712,52$, poi ha raggiunto il massimo intraday di 8,240$ nella parte centrale della giornata. Il primo importante livello di supporto del giorno si è attestato a 7.090,47$, mentre ha superato il primo livello di resistenza principale di 8.087$ grazie al massimo intraday.

L’inversione in chiusura di giornata ha visto il Bitcoin lasciare gli 8.000$ con una discesa a quota 7.821$, prima di ottenere un parziale recupero.

Le vendite in chiusura non sono state sufficienti a sollevare preoccupazioni a riguardo di una possibile inversione del trend rialzista formatosi recentemente. Trend partito il 6 aprile dai 6.500,2$ che ha visto invertire un trend ribassista di lungo termine. La giornata di venerdì ha consolidato i guadagni del giovedì.

Entra ora nel Trading di Criptovalute

{alt}

Al momento della pubblicazione, il Bitcoin registra un +1,29% a 7.988,4$, il rally di inizio giornata ha visto balzare la criptovaluta a 8,086$, una mattinata cauta visto che il Bitcoin è in lotta per mantenere gli 8.000$.

I movimenti durante la mattinata non hanno testato i principali livelli di supporto e di resistenza, un minimo di 7.820$ lontano dal primo livello di supporto principale a 7.669,33$, il supporto del livello di ritracciamento FIB del 23,6%  è a quota 7.829,4$.

Il rally continua la sua corsa, il Bitcoin ha evitato un’inversione non testando i livelli di supporto del venerdì inferiori ai 7.000$, il mantenimento di una posizione superiore al 23.6% del livello di ritracciamento FIB a 7.829,4$ nella parte centrale della giornata supporterebbe un ulteriore aumento fino a quota 8.000$ e verso il primo livello principale di resistenza di giornata a 8.170,23$. Il Bitcoin probabilmente inciderà sull’andamento dell’intero settore durante la giornata.

Se non dovesse raggiungere il massimo della mattina e testare il primo livello di resistenza del giorno a 8.170,23$ potrebbe subire un leggero calo nel corso della giornata, anche se in tal caso non ci aspettiamo che sarà testato il primo livello di supporto a 7.669,33$, il livello di ritracciamento FIB del 23,6%  a 7.829,4$ potrebbe fornirgli un supporto valido, mentre il supporto del livello di ritracciamento FIB del 38,2% a 7.575,4$ è poco probabile che verrà testato durante la giornata.

Le altre criptovalute, XEM di NEM è stata una delle migliori, registrando un aumento del 3,96% al momento della stesura, DASH in rialzo del 3,02% e tutte le altre in territorio positivo nella prima parte della giornata. Gli investitori non si aspettano particolari notizie nel corso della giornata, ciò supporterebbe il trend rialzista verificatosi recentemente, trend che ha consentito il recupero della capitalizzazione di mercato delle criptovalute che torna sopra i 300 miliardi di dollari.

Compra e Vendi Criptovalute In Tempo Reale

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker