Consensus 2019: il futuro della blockchain e delle criptovalute è a New York

Consensus 2019 è live a New York dal 13 al 15 maggio, l’evento mondiale sulle criptovalute e la blockchain dove si parla di una visione di futuro decentralizzato, tutto da scoprire.
Fabio Carbone
Consensus 2019

Partito ieri 13 maggio Consensus 2019, l’evento punto di riferimento per il settore blockchain e criptovalute in corso a New York fino al 15 maggio. Quest’anno tra gli ospiti di spicco Brian Armstrong cofondatore del crypto exchange Coinbase, Yoni Assia cofondatore di eToro, Adam Back di Blockstream, la fascinosa Amber Baldet CEO di Clovyr e dal Venezuela Armando Armas, deputato dell’Assemblea nazionale dell’omonimo stato.

Dal 2015 Consensus ospita i dibattiti di accademici, imprenditori e investitori di punta della nascente tecnologia blockchain.

E come ogni anno, anche in questo 2019, Consensus accoglie confronti e dibattiti per aggiornare il mondo sullo stato dell’arte dei progetti attivi e su quelli che saranno. Ma Consensus 2019 è anche di più, perché è il luogo dove si apprende una visione di futuro.

Già tanti gli argomenti trattati e i nodi spinosi toccati, come ad esempio le initial exchange offering (IEO) che in parte stanno sostituendo le initial coin offering (ICO).

Gli exchange si sono fatti carico della “cantierizzazione” dei nuovi token e dell’intero progetto, ma Valerie Szczepanik senior advisor della U.S. SEC, ha già avvertito i crypto exchange presenti sul suolo statunitense di stare attenti a quello che fanno. Già, perché se gli exchange statunitensi vorranno avviare delle IEO, dovranno prima chiedere le licenze come: broker-dealer, alternative trading system (ATS), national securities exchange.

Novità da Consensus 2019

Christian Decker, uno dei principali sviluppatori della Lightning Network, il sistema di trasferimento criptovaluta off-chain adottato dal protocollo Bitcoin e da Litecoin, ha reso noto durante Consensus 2019 che la rete dovrà essere migliorata.

L’ingegnere, a tal riguardo, ha pubblicato una proposta di modifica su GitHub dal titolo Multi-frame sphinx onion routing proposal.

Come si apprende dal Coindesk.com, la proposta di modifica consentirebbe nuove e interessanti funzionalità, tra cui il routing multi-path, il trampoline routing ed altri miglioramenti.

La proposta di Decker piace anche ad altri sviluppatori della Lightning Network, quindi essa verrà implementata nelle specifiche e farà fare un passo avanti a questa tecnologia off-chain.

E sempre sulla lightning, la software house Casa, afferma di poter installare nodi Lightning se sfruttano il protocollo Tor per migliorare il mascheramento.

A Consensus 2019 si parla anche della proposta del deputato Brad Sherman di vietare negli USA l’acquisto di criptovalute. Ne ha parlato Ron Paul, ex membro del Congresso degli Stati Uniti d’America, il quale ha affermato che questa proposta è una idea terribile.

Paul è molto più liberale e lui consiglierebbe alla US SEC di lasciare in pace il settore criptovalute.

Prossimi appuntamenti a Consensus 2019

Oggi 14 maggio a Consensus 2019 è atteso DA Hongfei, cofondatore di NEO, che parlerà della roadmap della piattaforma decentralizzata.

Prevista anche una conversazione con il General manager di Amazon Web Service Rahul Pathak circa il cloud computing e il futuro delle Enterprise Blockchain.

Ci sarà anche Brian Behlendorf, direttore esecutivo di Hyperledger, con tutte le novità sul futuro di questo framework frutto della collaborazione di numerose grandi aziende IT tra cui IBM e Intel.

Per quanti sono interessati ai token e alle IEO e relative regolamentazioni, il CEO di OKCoin Tim Byun e i dirigenti di Bittrex, ne parleranno apertamente durante una tavola rotonda.

Seguire Consensus 2019 online

Consensus 2019 è un evento non del tutto chiuso al pubblico, alcuni dibattiti sono disponibili online live attraverso il canale dedicato su pscp.tv.

Non tutti gli eventi in programma sono visibili online, anche perché molti si svolgono negli stessi orari. Tuttavia è un’ottima occasione per approfondire di persona. Da ricordare il fuso orario che separa l’Italia da New York: -6 ore.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI