Telegram TON blockchain compatibile con Ethereum

Telegram TON blockchain compatibile con Ethereum. A due mesi dal lancio, questa è la novità tecnica e di marketing per attirare l’attenzione.
Fabio Carbone
Telegram TON

La blockchain di Telegram TON sarà compatibile sin dall’inizio con la blockchain di Ethereum, grazie all’implementazione nella Telegram Open Network di un tool che farà da compilatore per il linguaggio di programmazione Solidity, appositamente progettato da Ethereum Foundation per interfacciarsi con la Ethereum Virtual Machine (EVM).

Questa opzione, per così dire, consentirà la compatibilità delle DApp scritte con Solidity, di essere avviate sia su Ethereum che su TON.

Con questa strategia Telegram tenta già prima del lancio in mainnet del 31 ottobre 2019, di accaparrarsi i favori dei developers senza costringerli a sviluppare DApp appositamente dedicate a TON, ma potendo replicare quelle che già hanno sviluppato per Ethereum.

Una strategia tecnica, ma anche di marketing, che è facile ipotizzare sia stata studiata a tavolino dai leader di TON Labs che ha la responsabilità diretta nello sviluppo della nuova piattaforma decentralizzata (?).

Ad ogni modo la piattaforma digitale è stata dotata anche di altri tool di terze parti, sviluppati da società che stanno collaborando allo sviluppo dell’ecosistema TON.

Rilascio del codice sorgente di TON l’1 settembre 2019

Oggi 1 settembre 2019, tra l’altro, è previsto il rilascio del codice sorgente di TON, per consentire agli esperti del settore e a chiunque lo voglia, di studiare il codice utilizzato per la realizzazione della Telegram Network.

Telegram TON blockchain, non solo messaggistica istantanea decentralizzata

Cosa significa che le DApp scritte con Solidity per Ethereum sono compatibili con la TON blockchain? Significa che la piattaforma Telegram non nasce con il solo obiettivo di servire i suoi utenti con un nuovo tipo di servizi di messaggistica istantanea (ammesso che questo sia stato davvero l’obiettivo iniziale).

TON accoglierà qualsiasi tipologia di applicazione decentralizzata sviluppata con il linguaggio di programmazione Solidity, e questo può voler dire solo una cosa, che l’obiettivo di Telegram è creare un ecosistema in diretta competizione con Ethereum e di riflesso con le altre piattaforme decentralizzate come TRON, Cardano, Ontology, il protocollo EOSIO.

Insomma, Telegram entra nell’agone del Web 3.0 fatto di servizi digitali decentralizzati, multiformi e dai contorni per nulla definiti ma in continuo movimento ed espansione.

Tempi stretti per il lancio di TON

Mancano ormai due mesi esatti prima del lancio ufficiale di TON il 31 ottobre prossimo. Come da contratto stipulato tra TON Labs e i suoi investitori, i quali hanno acquistato il token Gram in una token sale privata riservata a ignoti investitori, se TON Labs non inaugurerà la versione in mainnet entro il 31 ottobre 2019, dovrà restituire i fondi economici ricevuti.

Il tempo stringe e bisogna quindi fare in fretta. Gli sviluppatori di TON Labs lavorano senza sosta per terminare in tempo il codice, verificare che tutto funzioni come dovrebbe e che non vi siano falle nella sicurezza, o almeno non troppo grosse ed evidenti.

Quando sarà possibile comprare il token Gram?

Nel web il token gram si vende da molto tempo, ma è una vera e propria truffa. Non esiste ancora alcun token gram, dal momento che la blockchain sulla quale dovrà sussistere entrerà in funzione solo dal 31 ottobre (salvo imprevisti). Quelli che circolano sulle presunte piattaforme di exchange altro non sono se non delle speculazioni fittizie su un token non ancora distribuito.

Forzando un po’ i termini, potremmo definirli dei futures sul prezzo di gram token, ma nulla di più.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI