Donald Trump accusa Cina ed Europa di manipolare la valuta

Donald Trump, presidente degli Stati Uniti d’America, accusa Cina ed Europa di manipolare la valuta a svantaggio del paese americano.
Fabio Carbone
Donald Trump

Donald Trump come sempre affida a Twitter i suoi messaggi rivolti alla politica interna ed anche alla politica internazionale, dal suo account Twitter questa volta accusa Cina ed Europa di manipolazione di valuta.

Trump aveva già accusato l’Unione europea di manipolare il rapporto di cambio tra euro e dollaro, a seguito dell’intervento di Mario Draghi a Sinstra.

Come sempre il messaggio del presidente degli USA Trump è diretto, pratico e senza giri di parole:

“Cina e Europa stanno facendo un grande gioco di manipolazione valutaria e pompando soldi nei loro sistemi per competere con gli USA. Dobbiamo metterci allo stesso livello o continueremo a essere gli scemi che stanno seduti dietro e educatamente guardano gli altri paesi proseguire i loro giochi, come hanno fatto per molti anni”.

Pochi giorni fa gli Stati Uniti hanno annunciato possibili nuovi dazi contro l’Europa, che potrebbero scattare a partire dal mese di agosto prossimo.

Potrebbe interessarti: Donald Trump colpisce l’Iran e l’Ayatollah Ali Khamenei.

Trump spinge su intervento della Fed

Trump per ora non trova in Jerome Powell, governatore della U.S. Fed, una spalla che lo supporti nelle sue strategie.

Il Tycoon vorrebbe una nuova politica monetaria, meno cauta, e per questo motivo candida Judy Shelton nel board della Fed. Shelton è ex consulente economica di Trump e attualmente è nel direttorio della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo.

La Shelton è apertamente contraria alla politica di Powell e più volte si è espressa per una politica monetaria a tassi zero per 1 o addirittura 2 anni.

La signora Shelton è una nostalgica del Gold Standard, a suo dire la possibilità di svalutare le valute nazionali è un vantaggio che lede gli USA.

Leggi anche: la Fed lascia i tassi d’interesse invariati ma ancora per poco.

Il ciclo economico positivo più lungo della storia

Intanto l’economia degli USA si gode il periodo di crescita più lungo della sua storia, pari a 120 mesi consecutivi di crescita. A certificarlo il National Bureau of Economic Research, secondo il quale l’economia a stelle e strisce è cresciuta del 25%. Di pari passo all’impressionante crescita del Pil, il tasso di disoccupazione è calato al 3,6%, che è il più basso dal 1969, tempi in cui le fabbriche sfornavano i primi elettrodomestici ed auto che riempivano per la prima volta i garage degli americani.

L’ultimo record positivo risaliva al periodo marzo 1991 – marzo 2001.

Borsa di New York oggi chiusa

La Borsa di New York oggi resterà chiusa in onore del giorno dell’Indipendenza che negli USA è la festa nazionale principale.

Ieri Wall Street ha chiuso anticipatamente, ma in positivo.

Il Dow Jones ha chiuso a più 0,93% (26.966 punti base), mentre lo S&P500 ha chiuso in rialzo dello 0,77% a quota 2.995,82 a pochi punti dai 3.000. L’indice S&P500 conferma l’andamento positivo dell’ultimo mese con un incremento costante, in particolare dal 26 di giugno.

Anche il Nasdaq 100 chiude in territorio positivo del +0,74% a quota 7.857,69 punti base. In fine da segnalare il risultato positivo dell’indice S&P100 del +0,73% a 1.323,16 punti base.

Trump, a proposito dei dati positivi provenienti dai mercati, ha twittato:

“Il marcato azionario di oggi – (3 luglio, ndr) – è il più alto nella storia del nostro grande Paese! Questa è la 104esima volta dalle elezioni del 2016 che abbiamo raggiunto un nuovo massimo. Congratulazioni USA!”

Venerdì si attende il rapporto ufficiale sull’occupazione americana a giugno.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI