FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
99,830,738Confermati
2,140,313morti
71,831,254Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Alberto Ferrante
Bundesbank Settimana
German flags at Reichstag, Berlin, Germany

Con il numero di decessi da Coronavirus ai minimi da Febbraio, si apre una settimana calda per l’Italia, dopo l’andamento altalenante dei mercati nelle ultime sedute.

Alla conclusione degli Stati Generali, sono emerse numerose ipotesi sulle misure del Governo per contrastare la crisi. Il Presidente Conte ha anche aperto a una possibile riduzione dell’IVA per spingere in alto i consumi

Per la ripartenza italiana occorre però il supporto dell’Europa e il Presidente spera già che il prossimo Consiglio europeo sia determinante e risolutivo, per organizzare al meglio la ripartenza grazie al Recovery Fund.

Il cambio euro dollaro si trova attualmente a quota 1,12 e i dati europei della settimana scorsa non sono riusciti a spingere in rialzo la moneta unica.

Un fattore di estrema rilevanza per il mercato in questi giorni sarà costituito dai numeri statunitensi sui contagi. Se, infatti, in Italia e in altri Paesi europei le misure di contenimento sembrano aver contribuito a ridurre sensibilmente la diffusione del virus secondo i dati ufficiali, negli USA si stanno ancora registrando casi in aumento.

Determinante anche il report odierno della Bundesbank.

Secondo JPMorgan il petrolio potrebbe schizzare sopra i 190 dollari

Quella che ai più sembrerebbe un’ipotesi quantomeno inverosimile, per JPMorgan potrebbe invece realizzarsi nel giro di pochi anni. Secondo un report, il greggio Brent potrebbe raggiungere i 190 dollari al barile nel 2025, cavalcando un ciclo di crescita del prezzo dovuto alle difficoltà per l’industria nell’attrarre altro capitale.

Alla base della previsione vi sarebbe dunque un ribaltamento della posizione attuale, con un deficit di offerta dovuto a profondi mutamenti dell’industria già entro il 2022.

Nel breve termine, invece, il Brent potrebbe salire secondo JPMorgan fino a 60 dollari al barile.

Intanto, stamattina il greggio Wti è scambiato a 39,5 dollari al barile e il Brent a 42 dollari al barile.

In aumento invece il prezzo dell’oro, che attualmente ha superato i 1750 dollari l’oncia dopo diverse settimane in cui il valore gravitava intorno ai 1725 dollari.

Pubblicita'

La settimana europea si apre con la Bundesbank

La settimana si apre oggi, lunedì 21 Giugno 2020, con il report mensile della Bundesbank che sicuramente impatterà sui mercati europei.

Si terranno anche le aste dei BTF francesi a 3, 6 e 12 mesi e verrà rivelato nel pomeriggio l’indice sulla fiducia dei consumatori a Giugno in Europa, atteso solo in lieve miglioramento rispetto al mese scorso.

Domani sarà invece il turno dell’indice PMI manifatturiero, dei servizi e composito in Francia, Germania e in Europa.

Si attende invece mercoledì un miglioramento per l’indice IFO sulla fiducia delle aziende tedesche, che potrebbe salire fino a 85 punti, contro i 79,5 dell’ultima rilevazione.

In generale, gli analisti e gli investitori sono fiduciosi in merito al rimbalzo tedesco, dopo che la borsa di Francoforte ha già ampiamente recuperato il crollo dei primi giorni di Marzo 2020.

Giovedì si attende invece il saldo della bilancia commerciale italiana non-UE e venerdì sarà la giornata in cui si conosceranno i livelli di fiducia delle aziende e dei consumatori italiani a Giugno, stimati in lieve miglioramento.

Inoltre, saranno diffusi i dati sul deficit pubblico italiano nel primo trimestre.

Per un’occhiata a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI