Pubblicita'
Pubblicita'

L’Euro Dollaro Scende sotto 1,0900 dopo gli NFP, ma i Rialzisti Rientrano in Scena

Da:
Flavio Ferrara
Aggiornato: Apr 7, 2023, 15:04 GMT+00:00

Il cambio euro dollaro ha perso trazione scendendo provvisoriamente sotto 1,0900 dopo che i dati sulle buste paga non agricole statunitensi hanno segnato un aumento di 236.000 unità.

eur/usd euro dollaro

In questo articolo:

Il prezzo dell’euro dollaro ha ritestato i minimi della giornata dopo che qualche ora prima della sessione europea ha raggiunto anche il massimo giornaliero a 1,0935 a seguito del rilascio dei dati sulle buste paga non agricole.

Dal punto di vista dei dati dell’Eurozona, dato le festività pasquali, gli ultimi sono stati rilasciati nella giornata di giovedì, dove la Germania ha registrato un aumento del 2% delle propria produzione industriale, in linea con l’aumento del 4,8% degli ordini di fabbrica rilasciato il giorno precedente.

Come hanno reagito i mercati dopo il rilascio degli NFP?

Il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti ha mostrato che il dato sull’NFP ha registrato un aumento di 236.000 posti di lavoro a marzo, leggermente inferiore rispetto alle previsioni degli analisti, i quali pronosticavano un aumento di 240.000 posti di lavoro. Inoltre, il tasso di disoccupazione è sceso di un decimo di punto percentuale attastandosi al 3,5% (previsioni al 3,6%); infine, la retribuzione oraria media è aumentata dello 0,3% su base mensile, perfettamente in linea con il consenso degli analisti.

Questi dati sono stati per lo più in linea con le aspettative, tuttavia, gli operatori di mercato ritenevano di vedere dati molto più deboli del previsto considerando gli ultimi indicatori economici indicavano un mercato del lavoro più debole che lasciano intendere ad un fiber in procinto di iniziare una correzione ribassista.

Gli investitori dell’euro dollaro ora stanno guardando con interesse il settore obbligazionario, dove quello statunitense è aumentato a seguito del rilascio del rapporto NFP, influenzando positivamente il future del dollaro americano. Un rialzo del dollaro USA che è tuttavia durato poco tempo.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Grafico giornaliero euro dollaro

Il fiber cerca di mantenersi sopra il livello chiave 1,0900, puntando a chiudere sopra il livello annuale 1,0911 mantenendo bel salda la trazione rialzista. Tuttavia, la coppia per il momento sta vedendo il livello annuale 1,0911 come resistenza e solamente una spinta di orgoglio da parte dei rialzisti permetterebbe all’euro dollaro di evitare una probabile correzione post-pasqua.

Correzione che potrebbe portare la coppia a ritestare il livello chiave 1,0800 con qualche tentativo dei ribassisti di raggiungere addirittura il livello annuale 1,0741. Al contrario, un effettiva chiusura sopra 1,0911 permetterebbe al fiber di aumentare le possibilità di un raggiungimento in breve tempo del target di breve termine rappresentato dal livello annuale 1,1034.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

Sull'Autore

Consulente Finanziario Indipendente, laureato in Scienze Economiche e specializzato in Corporate Finance e Value Investing. Esperto in analisi tecno-grafica e fondamentale dei mercati, supporta gli investitori nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari attraverso una sana pianificazione basata sul valore reale dell'economia.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicita'