FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
114,352,050Confermati
2,536,373morti
89,873,366Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Programma finanziario 2021

Sei pronto a stendere il programma finanziario 2021? Non preoccuparti, anche se è buona norma prepararlo per tempo e alla fine dell’anno precedente, proviamo ora a recuperare il tempo con alcuni consigli utili che porterai sempre con te, anche per preparare in futuro il programma finanziario del prossimo anno.

Il 2020 ti avrà sicuramente “condotto qui”, ovvero quanto accaduto nei mercati finanziari e nell’economia reale a seguito della pandemia avrà suscitato in te l’esigenza di programmare i tuoi investimenti, di fare una verifica annuale del portafoglio investimenti per capire se deve essere meglio diversificato. Oppure sei alla ricerca di un nuovo assetto pensionistico e quindi hai l’esigenza di rivedere un po’ gli investimenti finanziari per mettere al sicuro i risparmi che vorrai usare quando sarai in pensione. Ed ancora i debiti accumulati durante il 2020, come gestirli in questo 2021?

Proviamo ad affrontare insieme questi aspetti del tuo programma finanziario per il 2021.

Gestione del rischio

Un argomento che abbiamo trattato in una guida dedicata riguarda la gestione del rischio negli investimenti e nel trading. Questo aspetto della programmazione finanziaria dovrebbe fare sempre parte di qualsiasi scelta economica tu vorrai affrontare.

Il rischio si gestisce prevedendolo il più possibile, o mettendo in atto delle strategie che ti permettono di disinvestire rapidamente quando il “Cigno Nero” di turno colpisce l’economia mondiale o locale.

Una buona gestione del rischio è sicuramente la diversificazione di cui parleremo nel prossimo paragrafo, ma prima di diversificare è importante effettuare una analisi fondamentale dell’asset che si intende aggiungere al portafoglio finanziario: anche questo è un tassello della gestione del rischio.

Pubblicita'

Programma finanziario 2021: diversificazione del portafoglio

Nello stendere il programma finanziario 2021, come ribilanciare il portafoglio finanziario? La paura sicuramente ha spaventato alcuni investitori che ora temono il futuro, ma bisogna che si tenga conto di due fattori:

  1. il 2020 è stato colpito da un Cigno Nero, evento imprevedibile e raro;
  2. i mercati finanziari sono sempre soggetti a oscillazioni, anche in “tempo di pace”.

Tenendo a mente questi due punti, ora bisogna riallocare una porzione delle proprie finanze, tenendo conto che quei settori maggiormente colpiti dalla crisi economica nei prossimi mesi riprenderanno vigore. Parallelamente, i settori che hanno tratto vantaggio dalla pandemia e che hanno guadagnato in modo sorprendente lo scorso anno, potrebbero perdere quota o rallentare la crescita.

Per approfondire questo aspetto potrebbe essere utile leggere questo articolo: “Vaccino Coronavirus e mercati: ecco chi vincerà e chi perderà”.

Settori come i trasporti e il turismo sono destinati a riprendersi nel corso dei prossimi anni. Inoltre bisogna guardare a settori come la smart mobility, e a tutti quei settori legati alla green economy e al digitale che guideranno la trasformazione in questo decennio da poco iniziato.

Per chi ama investire nell’Oil&Gas, invece, dovrebbe prendere consapevolezza che il settore si spinge sempre più verso il gas naturale (vedasi Eni), che le grandi società come Saipem (SPM) e Snam (SRG) hanno stretto una intesa sull’idrogeno.

Il petrolio, già in questo decennio, diminuirà la sua rilevanza anche grazie alla progettazione di treni all’idrogeno che sostituiranno i treni diesel, navi con motori elettrici o ibridi. Mentre nei prossimi decenni arriveranno anche gli aerei all’idrogeno a corto raggio della Airbus, ma intanto la Boeing sperimenta nuovi carburanti e il settore militare produce aerei militari con motori a basso consumo (vedere M-345 della Leonardo).

Leggi anche: Idrogeno, Snam accelera: grande vantaggio per l’Italia.

Ribilanciare i fondi per la pensione

La pandemia ha colpito in modo robusto i fondi pensione, in particolare quelli dinamici e sbilanciati sulle azioni o asset che hanno fortemente risentito degli effetti devastanti del Coronavirus sui settori economici.

Una valutazione del fondo pensionistico probabilmente l’avrai fatta già in corso d’anno 2020, ora quel che si può affermare e prevedere è che la distribuzione del vaccino tra la popolazione consentirà a quei settori maggiormente colpiti di riprendersi nell’arco di 2-3 anni, con un conseguente ripristino anche dei titoli azionari. I fondi pensione sbilanciati nei settori più colpiti, dovrebbero recuperare terreno entro il 2023 (se non prima) e proseguire la crescita.

Naturalmente chi programma di andare in pensione entro il 2023 potrebbe trovarsi svantaggiato da un anno finanziario turbolento quale il 2020 è stato. In questo caso potrebbe essere utile prevedere un accantonamento di risorse parallele ma liquide, magari in titoli di stato a breve scadenza che diano anche un minimo ritorno o alla stregua in buoni fruttiferi ad un anno o 3 anni. I più dinamici potrebbero diversificare in valuta straniera.

Per quanti la pensione è ancora lontana, va verificato dove il fondo pensione investe e se sta preventivato di includere quei settori che nel prossimo decennio daranno nuovo impulso all’economia globale. Attenzione a quei fondi che non comprendono l’evoluzione, potreste perdere il capitale o non ottenere i guadagni attesi.

Pianifica come ripagare i debiti

Il 2020 ha inciso sulle finanze di molti italiani, la Banca d’Italia nei mesi scorsi ha rilevato che una parte consistente di italiani è stata costretta a fare ricorso ai propri risparmi, ma chi non ne aveva ha dovuto fare ricorso ai finanziamenti, generando per sé stesso o per la propria famiglia un debito.

Sarà utile fare bene i conti ad inizio anno e riservare ogni mese la somma necessaria a coprire la rata del debito, rimandando al 2022 alcune ulteriori spese. Il rischio, altrimenti, è di ritrovarsi in serie difficoltà finanziarie e di mandare a monte tutto il lavoro fatto negli ultimi anni.

Il rischio di default familiare potrebbe accentuarsi nel caso in cui oltre al nuovo debito contratto vi sia da pagare anche la rata del mutuo.

Nel caso di più debiti e, quindi, di molteplici rate mensili da pagare, potrebbe essere utile prevedere un consolidamento del debito rivolgendosi ad un consulente finanziario onesto, ma che sia legalmente riconosciuto. Sarà bene non fidarsi di chi propone il consolidamento dei debiti attraverso canali non legalmente riconosciuti e tutelati.

Programmare le spese per evitare i debiti

Esiste una utilissima strategia per evitare di chiedere troppi finanziamenti e quindi di contrarre tanti debiti. Una strategia di per sé banale quanto efficace.

Bisogna anzitutto programmare le spese e da qui partire con un accantonamento mensile per coprire la spesa futura. Grazie a questa strategia, i soldi accantonati ogni mese non saranno quelli necessari a pagare la rata del debito, ma quelli che al termine dell’accantonamento si utilizzeranno per l’acquisto del bene o servizio programmato.

La strategia permette di accantonare la somma su conti fruttiferi o in strumenti garantiti di breve durata che, seppur non rilasciano alti interessi, sono da apprezzare molto più degli interessi da riconoscere alla società finanziaria in caso di prestito.

Programmare il trading nel 2021

Nel programma finanziario 2021 potresti anche preventivare di iniziare a fare trading online per trarre beneficio dai guadagni giornalieri che questo tipo di attività finanziaria offre, attraverso molteplici strumenti come:

  • le azioni;
  • gli indici;
  • le materie prime;
  • le valute;
  • o anche le criptovalute.

Il trading non è per tutti, ma nel mondo finanziario ogni strumento e asset va studiato prima di decidere di investire in esso.

Concludendo

Speriamo che il tuo programma finanziario 2021 ti dia le soddisfazioni che stai cercando, e ricorda che dovrà essere approntato tutti gli anni per restituire sul lungo periodo una crescita costante del capitale.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.