FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,580,329Confermati
2,158,399morti
72,516,649Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
black friday 2020

Un boom atteso quello del Black Friday 2020 online. A causa della chiusura di molte attività (non solo in Italia) e per la limitata voglia delle persone di esporsi a rischi sanitari, l’online fa registrare nuovi record di vendite.

Secondo i dati di Adobe Analytics nei soli Stati Uniti le vendite online per il Black Friday 2020 sono aumentate del +21,6% rispetto all’evento del 2019.
Le metriche di Adobe Analytics, riportate dalla Cnbc, hanno analizzato i dati di 80 tra i 100 top retailer online degli Stati Uniti d’America, verificando un incremento del fatturato pari a 9 miliardi di dollari USA.

Le vendite del Black Friday di quest’anno, scrive Cnbc, porta l’evento di acquisto al secondo posto dietro al Cyber Monday del 2019.

Ed a proposito di Cyber Monday 2020, che cade il 30 novembre quest’anno, secondo le previsioni si preannuncia come il più grande giorno di vendite digitali di sempre. La stima è di una spesa tra i 10,8 miliardi di USD ed i 12,7 miliardi di USD, ovvero una crescita esplosiva tra il 15% e il 35% in termini percentuali, rispetto allo stesso evento dello scorso anno.

Black Friday 2020 gli Insights di Adobe Digital

Questo è stato un Black Friday insolito, lo sappiamo. E che lo sia stato anche per le vendite lo certifica il direttore di Adobe Digital Insights, Taylor Schreiner, che alla Cnbc fa notare come i prodotti elettronici che sono i più acquistati online di questa giornata, hanno condiviso il carrello della spesa web con alimenti, abiti e alcolici. Prodotti, questi ultimi, che di solito si comprano nei negozi del territorio.

Adobe Analytics, analizzando le metriche online, ha potuto dimostrare che gli statunitensi hanno speso qualcosa come 6,3 milioni di dollari al minuto in vendite online, ovvero 27,50 USD a persona.

Pubblicita'

Gli acquisti del Black Friday 2020

Cosa comprano gli statunitensi? Principalmente smartphone che rappresenta ben il 40% delle spese effettuate presso le piattaforme di e-commerce. Per gli smartphone il Black Friday 2020 ha fatto registrare il 25,3% di vendite in più.

Seguono le costruzioni Lego, Apple AirPods, Apple Watch, Amazon Echo, le TV Samsung.

E in Italia come è andata?

Secondo una indagine previa di Trustpilot il suo campione ha mostrato una tendenza al non acquisto in generale o a una riduzione degli acquisti. Un 19,8% del campione ha manifestato l’intenzione di non comprare durante il Black Friday 2020 italiano.

Sul campione intervistato ben il 34,8% ha mostrato incertezza, affermando che non sapeva se avrebbe speso o meno durante l’evento d’acquisto.
La situazione economica pesa e inoltre va tenuto conto che le vendite del venerdì nero sono parte della tradizione degli USA, ma è proprio così?

All’opposto l’indagine condotta da GFK riporta che il 61% della percentuale di chi compra online, avrebbe comprato durante il Black Friday 2020 e che addirittura gli italiani hanno pianificato una spesa superiore rispetto al 2019 che ha coinvolto anche la generazione dei baby boomers.

In Italia si compra principalmente abbigliamento e accessori, al primo posto, piccoli elettrodomestici al secondo posto e quindi anche libri, che salgono di molto rispetto agli anni passati, complice la chiusura prolungata delle librerie durante il 2020.

Dove comprano gli italiani? Il 62% lo fa su siti web che già conosce ed ha sperimentato in passato come affidabili.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI