FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
valute emergenti

Le valute emergenti, cioè quelle monete a corso legale dei cosiddetti paesi emergenti o in via di sviluppo, non sempre trovano una giusta collocazione nei portafogli degli investitori interessati ad investire nei mercati valutari.

Di solito si preferiscono valute a corso legale (fiat) garantite dagli Stati emettitori e da outlook delle rispettive economie di qualità.

Pubblicita'
Sai Dove il Mercato è diretto? Approfittane 

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. The vast majority of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

Tuttavia le valute emergenti andrebbero prese in considerazione per una serie di motivi tra loro solo apparentemente scollegati, ma tutti frutto di un cambiamento in atto che va avanti da anni.

De-dollarizzazione degli scambi commerciali internazionali, indebolimento del dollaro e risurrezione delle materie prime, sono tra i driver a favore delle valute emergenti.

De-dollarizzazione e renmimbi

La prima valuta da considerare è il renmimbi cinese (yuan), il cui peso negli scambi internazionali è in forte aumento.

La Cina ha stretto importanti accordi internazionali come la Nuova Via della Seta, investe molto in Africa legando a sé quelle economie e dallo scorso anno fa parte del RCEP (Regional Comprehensive Economic Partnership), che unisce le nazioni appartenenti all’Asean e altre nazioni dell’area asiatica in unico grande mercato di scambio.

Il dollaro non sembra indirizzato verso il tramonto, resta valuta internazionale di riferimento tuttavia altre valute fiat guadagnano spazio negli interscambi internazionali per ridurre la dipendenza dal dollaro.

Un aumento della domanda del renmimbi ne farà aumentare il valore nel tempo.

Pubblicita'

Debolezza del dollaro USA

Non è dovuto alla de-dollarizzazione la debolezza del dollaro, ma ad un trend strutturale che dallo scorso anno è favorito anche dall’attività di riacquisto titoli tramite il quantitative easing (Qe), messo in campo dal Federal Reserve System (Fed) per evitare una crisi economica ben più ampia di quella che la pandemia ha comunque generato.

Come fa poi notare Financialounge, l’interesse degli investitori stranieri sui titoli di Stato statunitensi (Treasury USA) è diminuita in modo consistente.

Pesano, poi, il deficit fiscale e quello commerciale.

Ed ancora la scelta dell’amministrazione Biden di introdurre nuove tasse sui redditi più elevati e sulle imprese più grandi per finanziare i progetti di recupero dell’economia a stelle e strisce.

Le tasse faranno scappare all’estero i capitali, i quali potrebbero essere indirizzati appunto verso i mercati emergenti fa notare l’analista di Pictet Am contattato da Financialounge. Anche in questo caso per l’investitore si prefigura una potenziale occasione di mettere adesso nel portafoglio valute emergenti che potrebbero apprezzarsi in futuro.

Tornando alla debolezza del dollaro, si tenga anche presente che le tasse introdotte non basteranno a sopperire le esigenze di spesa degli USA, per questo motivo proseguirà l’emissione di titoli di Stato USA per colmare il gap.

Materie prime e valute emergenti

Le materie prime vivono un boom trainate dalla riapertura delle economie, ma anche dalla transizione energetica e dai piani di nuove infrastrutture.

I paesi emergenti come quelli dell’Africa sono tra le nazioni che conservano importanti giacimenti di metalli rari e preziosi che serviranno in grande quantità nei prossimi anni. Le valute di questi paesi non potranno che beneficiare dei maggiori scambi economici internazionali volti all’esportazione di tali materie prime.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.