FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
titoli obbligazionari rendimenti

I titoli obbligazionari tornano ad essere una classe di attività appetitosa per gli investitori, in particolare dall’inizio dell’anno le attenzioni si concentrano sulle emissioni obbligazionarie high yield e investment grade.

Grazie alla ripresa economica sempre più robusta in molte nazioni, il rischio default per molte delle emissioni obbligazionarie ad alto rendimento e alto rischio (high yield) si sta allontanando, rispetto allo scorso anno quando molte obbligazioni di classe investment grade sono state declassate o sono andate in default a causa delle incertezze create dalla pandemia.

Non l’unico fattore che premia le emissioni obbligazionarie, secondo l’analista Jack Flaherty di GAM, la liquidità fornita dalle banche centrali attraverso l’acquisto dei titoli di Stato che ha inondato i mercati finanziari, fornisce una ulteriore garanzia contro il rischio di default, riporta Financial Lounge.

Leggi anche: “Oro da record a maggio, e forse non è finita: uno scudo contro l’inflazione?”

Quali titoli obbligazionari prediligere?

Il consiglio che viene fornito è quello di posizionarsi su emissioni a rating BB, cioè più basso per approfittare del fenomeno opposto rispetto a quello verificatosi lo scorso anno.

Infatti, se nel 2020 una percentuale consistente di emissioni obbligazionarie investment grade caddero nell’insieme delle obbligazioni high yield, nel 2021 si sta verificando il movimento opposto con un sostenuto numero di high yield che vengono promosse a investment grade.

Acquistare quindi titoli obbligazionari a rating BB, significa beneficiare di questo momento positivo e vedere l’emissione su cui si è investito salire di rating con tutti i benefici che ne conseguiranno in termini di guadagno.

Inoltre, rispetto ai titoli con rating BBB, quelli che hanno rating BB presentano caratteristiche di rischio minori in caso di condizioni di ribasso a breve termine.

Bisognerà tenere d’occhio, però, il rischio di tasso di interesse sottostante che non è da trascurare. Ecco perché è consigliabile muoversi su emissioni obbligazionarie con una durata più bassa, perché i tassi sono dati in aumento verso l’alto nel futuro. Basti vedere come Janet Yellen, a capo del Tesoro americano, spinge affinché vengano innalzati i tassi di interesse nel prossimo futuro.

Ci sono anche pareri opposti come quello di BackRock, che consiglia di prediligere le azioni ai bond.

Possiamo allora concludere che è una buona idea quella di non puntare esclusivamente sui titoli obbligazionari, ma restare o investire anche sui titoli azionari. Tra questi ultimi quelli ciclici e favoriti dalla ripresa delle attività economiche potrebbero garantire le migliori soddisfazioni sull’investimento.

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo con tutti gli eventi in programma.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.