FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
High Yield Bond Fund Dow Jones

L’inflazione minaccia i rendimenti degli investimenti e i tassi di interesse sono in aumento dopo aver toccato i minimi storici. Per difendersi, una delle strategie di medio rischio potrebbe riguardare gli US High Yield Bond Fund, fondi obbligazionari con rating ‘B’ o ‘BB’.

Il segmento dei fondi obbligazionari statunitensi high yield, secondo gli analisti di T. Rowe Price contattati da MilanoFinanza, presentano una condizione di rendimenti attraenti perché più elevati rispetto agli investment grade e una minore sensibilità ai cambiamenti dei tassi di interesse.

Questa analisi fa notare che a fine febbraio l’indice Bloomberg Barclays US High Yield rendeva il +4,9%, rispetto al +2,1% dell’indice Bloomberg Barclays US Corporate Investment Grade.

High Yield Bond Fund USA meno esposti

Secondo l’analista di T. Rowe Price il mercato degli high yield statunitense è meno esposto al rischio che i tassi di interesse aumentino spinti su dall’inflazione. Prospettiva quest’ultima che appare sempre più come possibile dal momento che le campagne vaccinali proseguono e alcune economie di peso hanno già programmato le riaperture delle rispettive economie. Le persone torneranno a spendere e spenderanno anche quel che non hanno potuto in questi mesi.

L’analisi fa notare che l’indice Bloomberg Barclays US Corporate Investment Grade ha una durata di 8,6 anni (a fine febbraio), contro i 3,8 anni dell’indice Bloomberg Barclays US High Yield.

Il primo, in caso di aumento del tasso di interesse dell’1%, crollerebbe dell’8,6%, mentre il secondo del 3,8%, garantendo quindi una maggiore protezione del capitale investito.

Pubblicita'

Le attese

T. Rowe Price, come riporta MilanoFinanza, si attende che i fondamentali dei maggiori emittenti di high yield possano migliorare con la riapertura delle economie e la conseguente espansione.

Inoltre si attendono ulteriori stimoli fiscali che non farebbero altro che rafforzare il trend sugli High Yield Bond Fund.

Altro aspetto interessante che si fa notare nell’analisi, riguarda i potenziali high yield che, dopo un 2020 di declassamento, potrebbero tornare nel segmento corporate investment grade.

Si potrebbe quindi configurare per l’investitore l’opportunità di approfittare di un potenziale trend in crescita che garantisce maggior rendimento e minori rischi, e al contempo l’opportunità di mettere in portafoglio quei bond high yield statunitensi pronti a ricevere un rating qualitativamente migliore.

Alcuni indici high yield da monitorare

Proponiamo di seguito alcuni indici high yield che monitorano il segmento nel mercato statunitense e/o in valuta dollaro.

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo con tutti gli eventi in programma.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.