FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
mercato del credito

Le Borse mondiali in alcuni casi macinano record di crescita, ma nel mercato del credito è meglio essere prudenti perché le nuvole dell’incertezza non si sono dissolte del tutto.

A dirlo è Robeco società di investimenti, che in un approfondimento sul credit outlook ha invitato gli investitori a restare freddi e con i piedi piantati per terra perché non tutte le criticità sono passate.

Pubblicita'
Sai Dove il Mercato è diretto? Approfittane 

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. The vast majority of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

Il fattore che viene indicato riguarda le distorsioni che stanno facendo seguito alle riaperture delle economie. Dopo più o meno un anno di chiusure e di rallentamenti delle attività produttive e una domanda di acquisto repressa, i prezzi che erano anche diminuiti ora sono in alcuni casi esplosi causando una forte inflazione. Ma anche la situazione epidemiologica in atto richiede prudenza.

Gli analisti di Robeco scrivono che “persino famosi economisti e banchieri centrali stanno cambiando idea”, ed infatti scrivono che “in periodi come questi, è meglio restare prudenti riguardo alle incognite e accettare semplicemente che, ogni tanto, è difficile comprendere il quadro d’insieme”.

Cosa è chiaro

Quel che appare chiaro è che gli Stati Uniti dovrebbero chiudere l’anno con un balzo del Pil del +10% che li porterebbe a recuperare pienamente quanto perduto nel 2020 (Pil -3,5%) e a portarsi ben oltre.

Anche l’Italia ha riferito ieri il Commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni, dovrebbe chiudere l’anno con un Pil del +5%.

Altri indicatori chiari riguardano la produzione industriale che “sembra essere al culmine e l’impulso fiscale è destinato ad attenuarsi prima in Cina e poi negli USA”, scrivno gli analisti di Robero, Verberk e Bus. “Ciò significa che i mercati scontano l’attuale ripresa perfetta, ma non l’incertezza futura”, aggiungono.

Pubblicita'

Interferenza nel libero mercato

Altro fattore da non sottovalutare riguarda l’interferenza che i governi hanno necessariamente creato nel libero mercato. Le politiche straordinarie messe in campo per aiutare le imprese ha dato ai governi un ruolo che non avevano da forse 40 anni e potrebbero essere tentate di riprendersi quello che i mercati finanziari gli hanno tolto: il comando.

“Le aliquote delle imposte sulle società, la portata della pianificazione centrale e l’interferenza nel libero mercato sembrano diventati argomenti di maggiore discussione dopo l’era ‘neoliberista’ degli ultimi quarant’anni, maggiormente improntata al laissez-faire”.

Le incognite Fed

Cosa potrebbe accadere se il tapering da parte della Fed dovesse essere introdotto a breve termine? E se i tassi di interesse dovessero essere rialzati già a fine 2021 o inizi 2022?

Incognite che restano e che pesano anche sul credito. Negli ultimi mesi l’extra-rendimento è stato moderatamente positivo nel mercati del credito, ma le “performance future attese, ponderate in base alla probabilità, hanno subìto un ulteriore deterioramento. Abbiamo detto che ci aspettiamo un anno piatto o ribassista per il credito, con il primo dei due esiti identificato come migliore e più probabile. Alla luce degli attuali livelli di spread, il costo di mantenere un modesto sottopeso sul beta è estremamente basso. I livelli di pareggio sono diminuiti notevolmente”, analizzano in Robeco.

I mercati emergenti meglio posizionati

Inoltre si fa notare che i mercati emergenti hanno poco partecipato alla ripresa economica e vi è quindi un maggiore potenziale di rialzo.

In generale, invece, quel che si vede per il mercato del credito è un extra-rendimento cedolare al massimo.

“In altre parole, si prospetta un anno noioso”, affermano gli analisti di Robeco. “Crediamo sia meglio mantenere un posizionamento abbastanza prudente. Nel caso del credito, quasi tutti sembrano scommettere sul suo vigore. Questo è un mercato che non offre più una remunerazione per i rischi estremi e che è vulnerabile a sorprese negative. Il bias della conferma regna sovrano.”

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.