Bitcoin: le stime di esperti tra crescita, prospettive e paragone con l’oro

Lorenzo Cuzzani
Consensus 2019

Il Bitcoin ha conosciuto settimane movimentate.

Dove settimane è chiaramente un eufemismo.

Giova ricordare come la cripto nakamotiana abbia avuto balzi repentini arrivando a maturare più del 200% dopo aver seguito il trend discendente.

Senza dimenticare come abbia poi invertito di nuovo il proprio orientamento convertendo la propria rotta in un’ascesa arrivata fino a quota 12.000 dollari.

Nonostante le fluttuazioni della criptovaluta, molti dei suoi supporter hanno continuato a sostenere che il Bitcoin sarebbe diventato lo standard globale per gli scambi e la finanza.

Idea notevole se si considera come la divisa digitale abbia abituato a essere al centro di molteplici polemiche.

Il proponimento di cui sopra è condiviso comunque da Anthony Pompliano, cofondatore di Morgan Creek Digital Capital, che ha twittato: “Il Bitcoin diventerà la valuta di riserva globale. Questo è il motivo per cui siamo tutti qui. Ogni cosa perde importanza se paragonata a questa”.

L’argomento standard da cui prende le mosse la convinzione enunciata da Pompliano è da ricondursi al fatto che il BTC costituisca il momento 0 degli asset digitali e che la sua evoluzione sia espressione di una storia relativamente recente se comparata ad asset convenzionali come oro, fondi di varia natura e comparto immobiliare.

Per questo l’analisi di Pompliano non prende in esame la differente capitalizzazione del Bitcoin paragonata ad altre industrie, proprio perché 200 miliardi di dollari è una cifra esigua rispetto ai trilioni detenuti da altre industrie.

Questo però non deve ingannare sui margini della fintech: una capitalizzazione minore potrebbe avere un margine maggiore.

A tal proposito è utile prendere a esempio l’oro, il più grande rivale del Bitcoin, che detiene un valore globale di 7,5 trilioni e consta di una prevalenza sul mercato che si giustifica, oltre che con il valore intrinseco della commodity, con la grande integrazione con altri asset. Questo rende l’oro il bene rifugio per eccellenza, conferendogli una solidità difficilmente raggiungibile.

Una siffatta integrazione ha a riguardo qualunque cosa, variando dagli acquisti diretti del nobile metallo agli asset a questo appoggiati.

La disamina sull’oro, sul suo valore e sulle sue integrazioni aiuta a capire quanto queste siano fondamentali in un sistema di investimento che sia oggi diventato trasversale.

Secondo alcuni, un simile pattern può essere sfruttato anche dal Bitcoin. Sia in riferimento alle modalità (si parla in termini futuri), sia ancor di più a livello di correlazione tra criptovaluta e oro.

Per l’appunto, una recente analisi di Mati Greenspan, il senior market analyst di eToro ha mostrato che la citata correlazione tra il Bitcoin e l’oro sta diventando sempre più pronunciata tra le oscillazioni globali in finanza e politica.

Non è certo la prima volta che si registra una sensibilità non indifferente del Bitcoin a notizie di interesse globale. L’oro ha di certo una sensibilità diversa, ma la sua solidità rimane elemento peculiare a livello di investimento.

L’oro, a dispetto del suo maggior volume, ha conosciuto andamenti simili a quelli del BTC, con un fattore di correlazione pari a 0.22.

Greenspan ha parlato riguardo questo numero twittando: “Si, sebbene i numeri siano ancora piccoli, mi aspetto che verosimilmente cresceranno drasticamente nel giro di pochi anni”.

È chiaro come l’analista di eToro sia convinto che oscillazioni simili possano essere ricondotte a una sistematica che potrà essere tipizzata in futuro.

Opinione particolare e difficile da dimostrare nell’alveo di fattispecie obiettive. Rileva comunque come più di un esperto si senta di operare previsioni prospettiche che confermino la bontà dell’investimento sulla cripto nakamotiana.

Qui sembra opportuno ricordare che finché non si registrerà una regolamentazione globale del fenomeno, sarà arduo poter prevedere con un deciso margine di efficienza gli sviluppi futuri del comparto tecnofinanziario.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI