Beige Book Fed: Shutdown ha frenato economia USA

Pubblicato il Beige Book da parte della Federal Reserve (Fed). Negli USA lo shutdown ha causato rallentamenti dell’economia come era stato previsto. Ma anche altri fattori incidono, leggi quali.
Fabio Carbone
Beige Book

35 giorni di shutdown hanno rallentato l’economia degli Stati Uniti d’America, se prima erano solo previsioni ora sono dati certificati dal Beige Book pubblicato ieri dalla Federal Reserve Bank.

Su 12 dodici distretti in cui opera la Fed, 10 hanno fatto registrare una crescita economica tra il modesto e il moderato. Ma negli altri due non è certo andato meglio, anzi, nei distretti di Philadelphia e S. Louis la crescita è stata addirittura piatta.

Il Beige Book è stato redatto, come d’uso, in vista della riunione del FOMC della Fed, prevista per il 19 e 20 marzo prossimi, in cui la Federal Reserve dovrà prendere decisioni sui tassi da applicare al costo del dollaro.

Beige Book: Lo shutdown ha colpito quasi tutti i settori

Come riporta il Beige Book pubblicato il 6 marzo, lo shutdown causato dallo stallo sulla costruzione del muro alla frontiera con il Messico, ha comportato notevoli rallentamenti in numerosi settori economici:

  • vendite al dettaglio;
  • vendita delle auto;
  • turismo;
  • immobiliare;
  • ristoranti;
  • manifattura;
  • servizi del personale.

Bisogna però considerare anche altri fattori che hanno determinato il calo degli acquisti. Non dimentichiamo che una parte degli USA sono stati investiti da un’ondata di gelo polare come non si era mai vista prima, e che ha costretto porzioni di popolazione a restare chiusi in casa pena l’assideramento.

Le auto si vendono di meno negli USA perché il costo del credito aumenta; mentre la manifattura vende meno a causa di una domanda “spaventata” dalle incertezze della politica commerciale in corso.

Beige Book: L’occupazione e i salari

Secondo il Beige Book della Fed, l’occupazione è aumentata in quasi tutti i distretti in modo modesto.

Alcuni distretti hanno problemi nel reperire figure professionali nei settori della tecnologia dell’informazione, produzione, autotrasporti, ristoranti e costruzioni. La carenza di manodopera sta limitando la crescita dell’occupazione in alcune aree.

Come dire… Negli USA c’è lavoro ma non c’è chi è disponibile o abbia le competenze per svolgere quel determinato lavoro.

Nel distretto di St. Louis si nota poi un movimento interessante. Meno giovani si iscrivono all’Università, preferendo entrare subito nel mercato del lavoro.

Sul lato dei salari, essi continuato a crescere per tutte le posizioni lavorative e in tutti gli USA. Aumentano anche gli incentivi, come bonus, assistenza al trasferimento, ferie, e lavoro flessibile.

I prezzi

Aumentano i salari, ma aumentano anche i prezzi dei prodotti. Questo quanto scritto nel Beige Book della Federal Reserve.

Ma la crescita dei prezzi di prodotti e servizi non è omogenea in tutti gli USA, alcuni distretti hanno segnalato la diminuzione del costo dell’acciaio, dell’energia, del carburante. In diminuzione anche il prezzo della soia e del latte.

Cos’è il Beige Book

Comunemente noto come Beige Book, il ‘Summary of Commentary on Current Economic Conditions’ dei Distretti della Federal Reserve, viene pubblicato 8 volte l’anno.

Ciascun distretto della Fed, raccoglie informazioni aneddotiche sulle condizioni economiche del distretto di riferimento. Vengono riportati i dati raccolti dalle banche locali, si fanno interviste a economisti e personalità chiave dell’economia, esperti di mercato, si consultano altre risorse.

Il Beige Book è un riassunto di queste informazioni raccolte dai Distretti.

A rotazione, poi, un Distretto è incaricato di stendere un sommario dei dodici Distretti della Federal Reserve Bank. Il Beige Book del 6 marzo 2019, ad esempio, è stato preparato dalla Federal Reserve Bank del Kansas City, su dati raccolti antecedenti il 25 febbraio 2019.

Il Beige Book è disponibile in lingua inglese.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI