FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
token titan
Chart Trading

Le parabole dei crypto token e delle criptovalute delle volte possono essere assai brevi e il caso del token TITAN lo dimostra. Questo token ancora una volta dimostra come troppi crypto investitori si basino sulle sole parole di un presunto “guru”, e come agiscano soltanto in base ai consigli di questi: non funzionano così i mercati finanziari e men che meno i crypto asset.

TITAN (IRON Titanium Token) è un token operante sulla piattaforma Polygon ed attendeva un audit per essere accolto anche sulla Binance Chain. Si presenta come un token legato allo stablecoin multi-chain parzialmente collateralizzato IRON. Quest’ultimo in parte è sostenuto proprio da TITAN (al 25%) e per la parte restante (75%) è legato allo stablecoin USDC.

Il prezzo del token aveva raggiunto su QuickSwap il valore corrispondente a 65 USD il 16 giugno (Coingecko riporta 64,04 USD e Coinmarketcap 52 USD come massimo), poi il crollo a 33 USD e un lieve rimbalzo a 51,46 USD nello stesso giorno, quindi lo stallo e l’impatto al suolo al prezzo attuale di 0,00000003 USD.

Cosa è successo al token TITAN?

Il prezzo di questo “pacco” è stato pompato dalle parole di Mark Cuban, il quale il 13 giugno aveva scritto del suo coinvolgimento nel progetto attraverso il DEX QuickSwap, offrendo la sua liquidità in DAI per supportare gli scambi (DAI/TITAN).

Quindi la corsa all’acquisto da parte dei suoi follower, ma qualcuno dietro le quinte (una balena?) con ampie disponibilità del token già operava e così quando il prezzo è cresciuto ha venduto tutto per incassare il guadagno a danno degli altri. I mercati sono stati inondati del token TITAN da poco coniato e il suo prezzo è sceso a poco più che zero.

Cuban dice di essere stato colpito come gli altri.

Pubblicita'

L’epilogo

Gli sviluppatori di IRON hanno avvertito che a breve posteranno un comunicato post-mortem per spiegare che appunto il progetto è morto nel giro di 7 giorni.

Intanto quanti avevano vincolato i propri USDC per ottenere in cambio la criptovaluta IRON, potranno ritirare per ritornare in possesso dello stablecoin USDC.

Chi invece è rimasto con i token TITAN tra le mani ha perso sostanzialmente tutto.

Gli errori

Quando si consiglia di leggere bene i progetti prima di acquistare la criptovaluta o il token, è appunto per evitare tali situazioni.

Rileggendo quanto scritto in apertura circa il modo in cui questo sistema è stato costruito, si comprende che quanto meno si è trattato di un progetto azzardato.

Il primo campanello d’allarme. IRON è uno stablecoin che ha come collaterale un altro stablecoin (al 75%) e in parte è legato al valore del token TITAN creato dal team di sviluppo stesso.

Il secondo campanello d’allarme. Un “guru” che dice di aver messo a disposizione la sua liquidità per questo token, e che per agevolarne l’acquisto ha imposto una bassa commissione sullo swap. Ha un interesse personale oppure no?

Terzo campanello d’allarme. Il token è stato supportato solo da QuickSwap e da nessun altro exchange centralizzato o decentralizzato. La base era stretta, ed era chiaro che potevano bastare anche 200 mila USD di token messi in vendita per scatenare il panico. Ed è quanto è accaduto.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.