FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
inflazione

Il tema dell’inflazione si è arricchito di un nuovo tassello sul finire della settimana, quando negli USA sono stati presentati i dati sull’occupazione e la disoccupazione nel Paese di Joe Biden.

Ebbene i dati non sono positivi perché le attese vedevano una creazione di 650 mila posti di lavoro a maggio, mentre il dato reale è stato di 559 mila nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli. Bene il tasso di disoccupazione sceso dal 6,1%, al 5,8% battendo le aspettative al 5,9%.

Pubblicita'
Sai Dove il Mercato è diretto? Approfittane 

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. The vast majority of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

Questo dato ha fatto salire le quotazioni degli indici azionari USD perché significa meno surriscaldamento dell’economia dovuto all’intervento della Fed con il tapering, ovvero la riduzione del quantitative easing. Confermando quanto detto da BlackRock che consigliava di restare sulle azioni.

Inflazione e volatilità in aumento

L’inflazione è prevista in aumento, e come conseguenza porterà ad una maggiore volatilità sui mercati azionari in particolare, di cui l’investitore dovrà tenere conto.

In più articoli abbiamo dato indicazioni su come difendersi da un eventuale rialzo dell’inflazione e dalla volatilità conseguente sui mercati. Si tenga conto, anche, che l’inflazione è considerata (per ora) solo momentanea.

Pubblicita'

Le banche centrali non reagiranno

Secondo Allianz Global Investor, che ha pubblicato il report mensile dal titolo “In cerca di orientamento”, seppur è vero che l’inflazione è salita a livelli record e ora si sta pian piano trasferendo sui beni di acquisto, è anche vero che le banche centrali per il momento non intendono agire.

Quelle del G10, infatti, restano per ora attendiste su shock temporanei della domanda causati dall’approvvigionamento o dalla maggiore richiesta.

Crescita dei mercati finanziari in questo frangente

Quello che però appare chiaro è che l’immissione massiccia di liquidità da parte delle banche centrali abbia già spinto verso i massimi i mercati finanziari, quindi è possibile che siamo in una fase in cui i mercati potrebbero mettersi come in pausa e oscillare senza prendere una direzione decisa.

Ora è il momento dell’economia reale

Secondo il Rapporto di Allianz Global Investor, la crescita nella seconda metà del 2021 riguarderà principalmente l’economia reale dei vari continenti, anche se a più velocità. Alcuni Paesi emergenti hanno vissuto una forte battuta di arresto a causa della pandemia, vedasi India. Altri invece sono sulla buona rotta per uscirne.

I servizi in particolare sono visti in ripresa sostenuta in tutto il mondo. Mentre nel complesso Allianz prevede una crescita del Pil globale superiore al 6% nel 2021, che significherebbe il più consistente aumento da oltre 40 anni.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.