Impennata delle azioni statunitensi dopo l’annuncio di Trump di un posticipo dell’aumento dei dazi

In altre notizie, la Cina si è impegnata ad acquistare fino a 1,2 trilioni di dollari di beni negli Stati Uniti, anche se la scorsa settimana si è detto che le due parti erano molto distanti su questioni riguardanti il ​​trasferimento forzato della proprietà intellettuale.
James Hyerczyk

Lunedì, le azioni asiatiche si sono mosse fortemente in rialzo in risposta alla notizia che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta pianificando di ritardare un elenco di ulteriori dazi per la Cina che avrebbero dovuto essere applicati il 1 ° marzo. Le notizie hanno fornito una spinta cha fatto muovere i prezzi in rialzo, significando probabilmente che gli Stati Uniti e la Cina sono vicini ad un accordo completo.

Trump non ha fornito molti dettagli sulla decisione, ma in una serie di post su Twitter, ha citato “sostanziali progressi” nei colloqui bilaterali tra le due potenze economiche.

Nel suo Tweet durante il fine settimana, Trump ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare che gli Stati Uniti hanno compiuto progressi sostanziali nei colloqui commerciali con la Cina su importanti questioni strutturali, tra cui protezione della proprietà intellettuale, trasferimento tecnologico, agricoltura, servizi, valuta e molti altri problemi. Come risultato di questi colloqui molto produttivi, ritarderò i dazi previsti per il 1 marzo. Supponendo che entrambe le parti facciano ulteriori progressi, organizzeremo un Vertice per il Presidente Xi e per me, a Mar-a-Lago, per concludere un accordo. Un buon weekend per gli Stati Uniti e la Cina! ”

In altre notizie, la Cina si è impegnata ad acquistare fino a 1,2 trilioni di dollari di beni negli Stati Uniti, anche se la scorsa settimana si è detto che le due parti erano molto distanti su questioni riguardanti il ​​trasferimento forzato della proprietà intellettuale.

Alle 06:21 GMT, l’indice cinese di Shanghai era negoziato a 2921,20, in rialzo di 116,97 o + 4,17%. L’indice Hang Seng di Hong Kong era a 28857,50, in rialzo del 41,20 o dello 0,14% e l’indice KOSPI della Corea del Sud scambiava 2231,00, in rialzo di 0,50 o + 0,01%.

Mercati azionari statunitensi

I principali contratti future su indici azionari statunitensi sono negoziati in rialzo con le speranze di un accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti, ma l’acquisto è provvisorio. Gli investitori dicono che sebbene l’estensione della scadenza sia uno sviluppo positivo, vi sono ancora molte questioni strutturali a lungo termine per entrambe le parti, come l’accesso al mercato e la protezione dei diritti di proprietà intellettuale.

Alle 06:29 GMT, i future sull’indice E-mini S&P 500 sono negoziati a 2799,00, in rialzo di 7,75 o dello 0,26%. I future E-mini Dow Jones Industrial Average di marzo sono a 26078, in rialzo del 76 o + 0,29% e i future su indici E-mini NASDAQ-100 di marzo sono scambiati a 7116,00, in rialzo di 27,75 o + 0,39%.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI