FXEMPIRE
Tutti

Borse Europee: rally di inizio anno contagia anche Piazza Affari

Borse Europee. Il rally di inizio anno contagia anche Piazza Affari. Bene quasi tutta Europa tranne Zurigo, Wall Street da record, ma Atlantia a Milano è sotto pressione.
Fabio Carbone
piazza affari

I principali listini europei iniziano il 2020 in verde, con la Borsa di Bruxelles (indice BEL 20) che svetta sopra tutte a +1,58%, seguita dalla Borsa di Amsterdam (indice AEX) a +1,38%, e l’indice IBEX 35 a +1,36% (Borsa di Madrid). Positiva anche Piazza Affari con l’indice FTSE MIB a +1,4%.

In generale è tutta Europa a procedere nella direzione positiva in questo 2 di gennaio 2020 che segna la prima seduta dell’anno. Fa eccezione solo la Borsa di Zurigo con l’indice SMI, che perde l’1,06%.

Bene l’indice DAX alla Borsa di Francoforte (+0,89%), in positivo anche la Borsa di Parigi con l’indice CAC 40 che guadagna il +1,32% e la Borsa di Lisbona (indice PSI 20) a +0,83%. In positivo anche la Borsa di Londra, dove l’indice FTSE 100 guadagna il +0,82%.

L’inizio anno di Piazza Affari

A Piazza Affari sono i settori tecnologia (+2,76%) e vendite al dettaglio (+2,10%) a maturare guadagni interessanti, e a sorpresa anche il settore bancario (+1,81%).

Tra i migliori titoli troviamo Ivs Group (+10,8%), Sesa (+4,2%) e Danieli & c. a +4,15%.

Mentre tra i peggiori titoli di Piazza Affari troviamo Zignago Vetro (-1,57%), Atlantia (-3%) e Inwit (-1,2%).

Atlantia

A Piazza Affari è Atlantia in particolare a continuare la sua fase negativa a seguito delle notizie non positive provenienti da Autrostrade per l’Italia spa, dopo i crolli in galleria e la caduta di calcinacci da un viadotto sempre in Liguria.

Atlantia cede il -3% e cala a 20,16 euro ad azione tra forti scambi. Il Governo pensa sempre più a una revisione delle concessioni, dopo che anche il nuovo ministro dei Trasporti espressione del PD, ha trovato gravi carenze nella manutenzione della rete autostradale. Il Governo ha infatti fatto sapere, a mercati chiusi, che i documenti sono stati acquisiti e che l’istruttoria è terminata. A breve vi sarà una decisione del Governo sulle sorti delle concessioni.

Cede il -2,3% anche Astm, la società autostradale del gruppo Gavio.

Lo spread Btp Italia – Bund tedeschi

In lieve risalita il differenziale tra il Btp Italia e il Bund tedesco a 10 anni, che ha chiuso la giornata a 164,4 punti base e un picco massimo a 165,6 punti. La precedente chiusura è stata a 158,7 punti base.

Andamento della Germania

La Germania ha chiuso il 2019 con il record di occupati, 402mila occupati in più rispetto al 2018 (+0,9%). La Destatis certifica così il record di occupati nelle storia della Germania unificata (1989), anche se l’aumento di occupati è stato inferiore al +1,4% fatto registrare nel 2018 rispetto al 2017.

Il 3 gennaio si conosceranno le prospettive per il 2020 in riferimento alle proiezioni sul mercato del lavoro.

Come è andata a Wall Street

Anche Wall Street, dopo Piazza Affari e le altre borse europee, ha chiuso su livelli record la prima seduta del 2020, con i tre principali indici ai livelli massimi di sempre. Il Dow Jones è salito del +0,53%, il Nasdaq del +0,91% e l’indice S&P500 del +0,57%. Mentre il Nasdaq 100 ha fatto registrare un deciso +1,02% e lo S&P 100 il +0,6%.

Bene il comparto Informatica nello S&P 500, seguito dai beni industriali e dalle telecomunicazioni. Ottima la giornata per Boeing (+1,88%), Goldman Sachs (+1,79%), Intel (+1,7%) e Apple (+1,68%).

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI