FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
63,589,301Confermati
1,473,920morti
43,984,127Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
JPMorgan

Bitcoin è l’oro dei Millennial secondo JPMorgan. Quasi non sembra vero che i suoi analisti lo abbiano scritto, affermando che la generazione dei nati tra il 1981 e il 1996 (attualmente hanno tra i 39 anni ed i 24 anni) potrebbero preferire il BTC al vecchio e caro oro della generazione X.

Da quasi avversario delle criptovalute, e del bitcoin in particolare, a scettico che se ne andava in giro a parlar male delle stesse – intendo Jamie Dimon presidente e CEO di JPMorgan Chase –, passando per Quorum (poi venduta a ConsenSys), quindi l’adozione di una propria stablecoin chiamata JPM coin, fino all’epilogo di pochi giorni fa: bitcoin è l’oro dei millennial.

Pubblicita'

La grande banca statunitense, JPMorgan Chase (JPM), ha compiuto si può dire una radicale conversione. O forse, anche quando il suo CEO osteggiava, criticava e quasi offendeva le criptomonete e chi in esse vi investiva, forse in realtà preparava solo il terreno a quanto gli analisti hanno scritto venerdì 23 ottobre, cioè affermando sostanzialmente che il BTC è l’asset su cui puntare nei prossimi anni almeno.

Ma sul bitcoin JPMorgan ha detto di più e sarà bene approfondire per tenere conto degli investimenti futuri nel settore delle criptovalute.

JPMorgan, bitcoin e l’oro dei Millennial

In altre parole, il potenziale rialzo a lungo termine per bitcoin è considerevole”, ha scritto JPMorgan nel rapporto inviato ai suoi investitori della serie Insights & Liquidity, e riportato da Business Insider.

Ma cosa spinge una così grande banca ad affermare che il bitcoin potrebbe nei prossimi anni raddoppiare e anche triplicare il suo valore attuale? Ricordiamo che il prezzo di bitcoin è a circa 11.000 euro al momento.

Non sono tuttavia i soli millennial ad aver fatto scattare una nuova soglia di attenzione in JPMorgan, ma anche il fatto che negli ultimi mesi MicroStrategy guidata da Michael Saylor e Square Inc (SQ). di Jack Dorsey, hanno investito in modo significativo nella criptovaluta acquistando BTC per milioni di dollari. Ed anche gli istituzionali che investono nei future di bitcoin.

Non trascurabile la notizia che Paypal ha finalmente messo in cantiere l’apertura delle porte alle criptovalute (BTC, BCH, ETH, LTC) consentendo in alcuni stati degli USA l’acquisto, la vendita e la custodia di tali crypto asset. Un primo passo che farebbe volgere a favore delle criptomonete il futuro dei pagamenti internazionali, e del loro uso come ulteriore strumento finanziario su cui investire su vasta scala.

Pubblicita'

Bitcoin asset speculativo non store of value

JPMorgan afferma anche che bitcoin non è affatto un asset da prendere in considerazione come bene rifugio, esso è un asset di rischio.

Ed in effetti è così. Come si può considerare un bene rifugio digitale una criptovaluta che, oggi vale 9.000 euro, domani 11.000 euro e dopo domani 8.500 euro?

Ciò nonostante le criptovalute saranno considerate come una forma di investimento ad alto rischio che andrà ad affiancare altre forme di investimento molto rischiose come l’investire in azioni o in materie prime.

Cosa lo renderà “considerevole”

Gli analisti di JP Morgan, inoltre, ci tengono a sottolineare che se le criptovalute aumenteranno il loro valore in futuro, è perché saranno utilizzate come mezzo di pagamento e quindi comprate per fare pagamenti di beni e servizi a livello internazionale, data la loro natura borderless.

Sarà principalmente questo movimento a decretarne il vero successo. E qui ci ricolleghiamo all’adozione annunciata da Paypal che a New York ha ricevuto la nuova Bitlicense per operare con le criptomonete.

Insomma, le criptomonete non sono “qui dove sono”, ma sono qui per restare.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI