FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
Quorum

ConsenSys acquisisce la piattaforma decentralizzata Quorum da J.P. Morgan Chase & Co (JPM). La grande banca americana, che per prima nel mondo della finanza tradizionale aveva deciso di investire in questo nuovo ramo della tecnofinanza, alla fine sembra doversi arrendere all’evidenza: gestire una piattaforma del genere per una banca è troppo costoso e non ha al suo interno il giusto humus per portare avanti lo sviluppo dell’ecosistema.

Quorum, che è un derivato di Ethereum e che nel corso degli anni ha implementato protocolli sviluppati da altri progetti di ricerca, tra cui la dimostrazione a conoscenza zero (zero-knowledge proof) sperimentata su Zcash, è oggi un sistema che ospita JPM coin ma anche il sistema di tracciamento dei prodotti di lusso di LVMH (proprietaria di Louis Vuitton tra le altre).

Pubblicita'
Sai Dove Ethereum è diretto? Approfittane 

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. The vast majority of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

ConsenSys è un conglomerato delle tecnologie DLT ed è tra gli attori principali nello sviluppo di Ethereum: il suo fondatore e Ceo è il simpatico Joseph Lubin, cofondatore di Ethereum. Facendo proprio il progetto di JPMorgan, quest’ultima ne diventa ora un cliente. Tuttavia il grande gruppo finanziario non esce del tutto, perché ha investito somme di denaro in ConsenSys si apprende dal comunicato stampa. Non viene però rivelata l’entità dell’investimento e in cosa consiste esattamente.

“J.P. Morgan ha fatto un investimento strategico in ConsenSys per supportare la sua missione, aiutare gli sviluppatori a costruire la prossima generazione di reti e aiutare le grandi imprese a inaugurare nuove e potenti infrastrutture finanziarie”, si legge nella nota.

Nasce ConsenSys Quorum

ConsenSys fonderà la sua attuale roadmap con quella di Quorum allo scopo di fornire ai suoi clienti una soluzione di sistemi completa.

ConsenSys Quorum affiancherà le altre piattaforme già sviluppate, tra cui Codefi’s e Hyperledger Besu.

Ma la società di Lubin è anche la sviluppatrice del wallet ETH MetaMask, di Infura e di Diligence.

Pubblicita'

Una collaborazione costruita nel tempo

La banca e la società di Lubin lavorano insieme da molto tempo, dagli albori di Ethereum. La loro collaborazione, quella tra JP Morgan e ConsenSys, è molto stretta perché quest’ultima ha influito molto sulla nascita e sullo sviluppo di Quorum. La scelta di vendere la piattaforma enterprise a Lubin, quindi, è stata quasi naturale.

Un passaggio atteso

Notizie di un passaggio di consegne di Quorum a una società terza erano circolate già a febbraio di quest’anno. Reuters rese noto l’11 febbraio che JP Morgan Chase aveva intenzione di vendere la piattaforma.

Allora si disse che l’accordo sarebbe stato reso noto entro i prossimi 6 mesi, ed in effetti da febbraio all’annuncio del 25 agosto, sono passati circa sei mesi.

Resta incerto il futuro dei 25 membri dell’attuale team di Quorum, se passeranno o sono già passati alle dipendenze di ConsenSys o se il loro destino è fuori dal deal.

2 mondi che si fondono

L’evidenza confermata da questo contratto di vendita, ci mostra che il settore bancario e finanziario evolve e investe nei più recenti sviluppi della tecnofinanza.

Nei prossimi anni i sistemi decentralizzati prenderanno il posto degli attuali sistemi di gestione dell’infrastruttura informatica bancaria. I DLT e le derivazioni dell’originario protocollo blockchain nato con Bitcoin, costituiranno la nuova infrastruttura informatica dei mercati finanziari e del sistema bancario mondiale.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.