FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,362,196Confermati
2,151,794morti
72,415,920Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Stanley Druckenmiller

Parlando a Cnbc ‘The Exchange’, l’investitore miliardario americano Stanley Druckenmiller ha affermato che l’inflazione negli Stati Uniti d’America è destinata a salire nei prossimi 5 o 6 anni data la massiva cura stimolante attuata dal Federal Reserve System (Fed) attraverso il riacquisto massiccio di titoli di stato.

Per tale motivo egli vedrebbe bene in un portafoglio ben proporzionato la presenza dell’oro, ma anche del bitcoin come asset di protezione contro le potenziali pressioni inflazionistiche.

Stanley Druckenmiller, fondatore del fondo di gestione Duquesne Capital, che al momento della chiusura (agosto 2010) gestiva 12 miliardi di USD in asset, ha anche affermato che le società di estrazione mineraria come Rio Tinto, Freeport-McMoRan e BHP potrebbero beneficiare della situazione.

L’estrazione mineraria nel mondo delle criptovalute è un termine familiare, perché utilizzato come metafora per il mining delle criptomonete come BTC.

Fuor di metafora, quel che appare chiaro è che un miliardario in pensione, o quasi, come Stanley Druckenmiller ha appoggiato le criptovalute e in particolare il bitcoin, considerandolo uno scudo contro l’inflazione, ovvero una riserva di valore.

Ma in realtà il miliardario ha detto anche di più, e cioè che egli possiede bitcoin, ovvero che ha investito in crypto asset. Ed ha spiegato che personalmente crede che bitcoin sia migliore dell’oro semplicemente perché il mercato BTC è illiquido. Certo a questa affermazione va aggiunto che a causa di questa illiquidità, BTC è soggetto ad ampia volatilità che può condurre il trader anche ad ampie perdite, tuttavia Druckenmiller è noto per le sua strategia di trading basata sui future con leva.

Bitcoin meglio dell’oro

E che bitcoin possa essere ai tempi dell’era digitale migliore dell’oro, lo ha ricordato anche l’amministratore delegato di MicroStrategy (MSTR) Michael Saylor. Secondo Saylor l’oro usa un approccio antiquato alla conservazione del valore, mentre il bitcoin è milioni di volte migliore, ha affermato partecipando alla conferenza virtuale organizzata da Coindesk ‘Bitcoin for Advisors’.

Pubblicita'

Stanley Druckenmiller e MicroStrategy concordano: orso su USD

Ciò che traspare dalle strategie dell’ex asset manager del Quantum Fund di George Soros e dalla strategia di MicroStrategy, è che il dollaro non è il presente e il prossimo futuro delle loro strategie di investimento.

E va notato che Stanley Druckenmiller è anche un investitore nelle valute, quindi conosce bene il settore.

Saylor dal canto suo fa notare che l’M2 money supply (la somma dei contanti fisici, conti correnti di risparmio ecc.), è cresciuto negli ultimi 10 anni solo del 5,5%, e si domanda come sia possibile sopravvivere con una strategia di tesoreria che ti fa maturare così poco in un decennio.

Per mantenere il tuo potere di acquisto, afferma Saylor, hai bisogno di un guadagno ben più ampio.

Ed è qui che entra in gioco il settore delle criptovalute per Saylor, una nuova miniera d’oro che in prospettiva potrebbe fruttare molto affermandosi esattamente perché visto come settore nuovo e quindi in grado di generare quegli alti profitti tipici di un settore giovane, e che ha ancora moltissimo da dare prima di esaurirsi.

Anche il miliardario investitore Stanley Druckenmiller crede in bitcoin, chi sarà il prossimo?

Nell’attesa di saperlo registriamo la notizia che Biden ha confermato, nel suo gruppo di esperti per la transizione e il passaggio di poteri sotto la sua nuova amministrazione, tre nomi che hanno legato le loro ricerche e il loro lavoro al settore delle criptovalute.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI