Oro: analisi fondamentale giornaliera, previsioni – La forza dei mercati azionari pesa sul metallo prezioso

In questo momento è la forza del dollaro a influenzare maggiormente l’oro, facendolo apparire come un investimento meno desiderabile.
James Hyerczyk

Martedì i future sull’oro sono in ribasso, prima dell’apertura della sessione regolare; sebbene i mercati azionari siano leggermente in calo in Asia, Europa e Stati Uniti, i trader stanno reagendo come se si aspettassero un’inversione di tendenza dei mercati grazie all’aumento della domanda di attività rischiose. Il fattore scatenante potrebbe essere un report sugli utili trimestrali migliore del previsto. L’oro è messo sotto pressione anche dal rialzo dell’indice del dollaro USA e da una leggera inversione al rialzo dei rendimenti dei titoli del tesoro USA.

 Alle 11.32 GMT i future sull’oro Comex in scadenza a giugno si attestano a $ 1.274.30, in calo di $ 3,30 (-0,26%).

L’attrattiva dell’oro come bene rifugio è penalizzata dai rendimenti dei titoli del tesoro USA e dalla forza dell’economiastessa, che incoraggia gli investitori a rifugiarsi nel dollaro durante i periodi di turbolenza geopolitica e in particolare quando la debolezza economica si manifesta negli altri paesi principali.

La forte performance di quest’anno dei mercati azionari globali sta inoltre frenando il prezzo del metallo prezioso, che ora supera di oltre il 5% il picco del 2019 toccato a febbraio. E ancora, i recenti dati economici degli USA e della Cina superiori alle aspettative hanno attenuato i timori degli investitori in merito a un possibile e significativo rallentamento economico globale. Una alla volta, le preoccupazioni geopolitiche si dissolvono, e gli speculatori d’oro dirottano i fondi in attività ad alto rendimento dato che il metallo prezioso non paga interessi o dividendi.

Alcuni rialzisti nel mercato dell’oro sperano che le tensioni geopolitiche aumentino, sulla scia della mossa fatta dall’amministrazione Trump per aumentare la pressione economica sull’Iran. Altri ritengono che il forte aumento del greggio farà da sostegno al metallo poiché l’oro è positivamente correlato al petrolio come copertura contro l’inflazione generata dal petrolio. La cosa, del resto, è tutta da provare, visto che il metallo prezioso punta verso il livello più basso toccato dal 21 dicembre.

Previsione giornaliera

Ci vorrà una concatenazione di eventi per riuscire a invertire l’attuale pressione al ribasso sul prezzo dell’oro. In questo momento è la forza del dollaro a influenzare maggiormente l’oro, facendolo apparire come un investimento meno desiderabile.

Il dollaro continuerà a rafforzarsi, almeno finché i rendimenti dei titoli del Tesoro continueranno a consolidarsi grazie alla forza dell’economia statunitense. Oggi i mercati saranno influenzati dagli indici  Home Price Index, New Home Sales and the Richmond Manufacturing Index. Dati più deboli del previsto potrebbero supportare l’oro.

Anche la domanda di attività rischiose influenzerà i prezzi dell’oro; gli indici azionari statunitensi stanno virando al positivo, grazie agli utili più elevati di Coca-Cola e United Technologies. Un’impennata al rialzo delle azioni potrebbe far abbassare i prezzi dell’oro, mentre il metallo prezioso si avvicina a una zona tecnica chiave compresa tra $ 1.272,70 e $ 1.253,00.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI