FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Angelo Papale
Aggiungi ai segnalibri
Euro EUR/USD cambio euro dollaro

Leggermente al ribasso la giornata del cambio euro dollaro dopo le parole del numero uno della FED Jerome Powell sulla politica monetaria USA. Il dollaro USA risulta in rafforzamento in questo fine settimana dopo i dati sulla disoccupazione. Questa riduzione sembra attribuirsi ai tagli sui sussidi applicati da 12 stati federati. Lo stesso Powell afferma che i sostegni monetari in essere non possono essere eliminati.

A pesare sul cross sono i dati mensili ed annuali USA che hanno superato di molto le aspettative dei trader e degli analisti del cambio. nessuna sorpresa dall’inflazione europea che rispetta le aspettative degli addetti ai lavori. Il Covid sta colpendo duramente le economie mondiali, specialmente quella USA. Sono stati registrati decessi per 608.390 e 33.975.700 casi covid. Anche l’India sta soffrendo, con casi pari a 33.975.700 e 608.390 vittime

Pubblicita'
Sai Dove EUR/USD è diretto? Approfittane 

Your Capital is at Risk

I dati sull’inflazione UE non smorzano la discesa del Cambio Euro Dollaro

Sul cambio euro dollaro nessun effetto da parte dell’inflazione mensile ed annuale registrata oggi. Si registra un’inflazione annuale dell’1,9% e quella mensile dello 0,3%, entrambe del mese di giugno. Peggiora la bilancia commerciale UE con un ammontare di 7,5 miliardi rispetto ai 15,2 miliardi registrati nel precedente report. Bene le vendite al dettaglio dei beni essenziali USA, escludendo le automobili, su base mensile che aumentano dell’1,3% rispetto alla previsione di 0,4%. Anche le vendite al dettaglio generali di giugno segnano un incremento dello 0,6% contro una previsione di ribasso dello 0,4%. In controtendenza l’indice di fiducia dei consumatori del Michigan, pari a 78,4 contro una stima di 85.

Pubblicita'

Cambio Euro Dollaro che Tiene il Livello a 1.18, possibilità di rialzo?

Nonostante il periodo di difficoltà, il cambio euro dollaro riesce a tenere il supporto a 1.18, con una quotazione al momento pari a 1.1804. dopo la conferma del Bump and Run il cross ha perso circa il 1,5% del suo valore rispetto al 25 giugno. Negli ultimi giorni il fiber non riesce a prendere una direzionalità netta.

Dall’analisi dell’RSI si riesce a percepire un aumento della forza dell’euro sul dollaro, dopo essere arrivata in zona di ipervenduto di 7 luglio. Continua la visione della tenuta del supporto a 1.18 per non rischiare un’inversione di tendenza, ma ulteriore livello per la conferma statistica è a 1.17041.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.