FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
6,485,571Confermati
382,412morti
3,023,638Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

Manovra economica: ok salvo intese alla Legge di bilancio dopo maratona notturna

Per la Manovra economica 2020 c’è solo un ok salvo intese. Il Documento programmatico di bilancio intanto “vola” a Bruxelles entro i termini prescritti.
Fabio Carbone
Manovra economica
Wikipedia

Oltre sei ore di Consiglio dei ministri notturno per ottenere un ok salvo intese. Il decreto fiscale e la Legge di bilancio ci sono, così come ci sarebbero i 30 miliardi di euro di coperture, ma restano le incertezze. Qualcosa di già visto, insomma, il salvo intese del precedente governo giallo-verde, si ripete nel governo giallo-rosso.

Era prevista l’approvazione del solo Documento programmatico di bilancio da inviare all’Ue, ma il Consiglio dei ministri va oltre, si prende tutta la notte per pensare e discutere: forse sono le ore migliori. E così alle 5 del mattino Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri si presentano in sala stampa annunciando le misure principali della prossima manovra economica 2020.

Fondi per famiglie e superticket

Per le famiglie ci sono 600 milioni, per abolire il superticket le risorse ci saranno solo a partire da settembre 2020. In questo modo il governo avrà tutto il tempo di verificare se durante il 2020 ci saranno davvero le risorse economiche per avviare l’abolizione.

Tetto al contante e lotta all’evasione fiscale

La questione è che una gran parte delle risorse devono arrivare dalla lotta all’evasione fiscale. Gualtieri in conferenza stampa assicura che 3 miliardi arriveranno dal contrasto all’elusione fiscale e altri 3 miliardi di extragettito arriveranno dai pagamenti legati agli Isa.

La “lotta al contante” è una battaglia personale di Conte, e qui deve inimicarsi anche il M5s oltre che Italia Viva di Renzi. Si arriva comunque al compromesso, la soglia del contante scende da 3000 euro a 2000 euro nel 2020 e quindi a 1000 euro dal 2022. Si procede quindi per gradi e senza tasse sul contante. Il piano di Conte si chiamerà Italia Cashless. Chi pagherà con moneta elettronica riceverà degli incentivi, per i quali ci sarebbero 3 miliardi di euro di coperture.

Sempre per quanto riguarda l’evasione, i grandi evasori andranno in carcere sulla dichiarazione fraudolenta, ma non è detta proprio l’ultima parola.

Giuseppe Conte incontra il M5s prima del Cdm

Prima del Cdm Giuseppe Conte aveva incontrato i capi delegazione del M5s per spiegare le ragioni delle sue misure. Il calo del tetto al contante non è una priorità neppure del M5s e c’è quindi malcontento. Anche il presidente della Camera Roberto Fico aveva definito il limite al contante una non priorità.

Alla riunione Riccardo Fraccaro fa da messaggero a distanza per Luigi Di Maio, il quale è impegnato a Washington DC con la visita del presidente della Repubblica Mattarella al presidente degli Usa Trump.

Cosa resta

Quota 100 non si tocca, la misura resta fino a esaurimento, così come per il momento non si tocca il reddito di cittadinanza. Ma per il resto della manovra economica c’è ancora tempo per discutere, entro ieri sera andava consegnato il Documento programmatico di bilancio alla Commissione Ue ed è stato fatto.

Salvini e Renzi a Porta a Porta

In seconda serata su Rai Uno, è andato in onda il duello registrato di Matteo Renzi contro Matteo Salvini, mediato da Bruno Vespa nel suo “Porta a Porta”.

Un interessante duello, non tanto per i contenuti ma per la definizione delle leadership politiche dei due schieramenti politici. Qui ci sono i due Matteo, uno dei quali ha fondato solo da poco un partito. Non c’è un esponente del Pd, non c’è un esponente del M5s.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio