Rame, Analisi Fondamentale Giornaliera – Cina deficit di offerta nel 2019

Armando Madeo
copper

La Cina produrrà 8,85 milioni di tonnellate di rame nel 2019, numeri che sono in aumento del 4,8% rispetto all’anno scorso, mentre la domanda aumenterà del 3% a 11,5 milioni, generando un disavanzo di 2,65 milioni di tonnellate che sarà coperto dalle importazioni, secondo la Pechino Antaike Information.

La Cina utilizzerà 7,37 milioni di tonnellate di concentrato di rame per la produzione, mentre l’utilizzo di rottame è visto a 1,48 milioni di tonnellate, ha aggiunto Antaike. Il volume degli scarti è sceso da 1,58 milioni di tonnellate nel 2018 a numeri molto più contenuti a causa delle restrizioni sulle importazioni di rottame di rame proclamate lo scorso anno.

Dei 7,37 milioni di tonnellate di materie prime primarie, circa il 76% sarà costituito da importazioni. Le importazioni cinesi di concentrato di rame sono previste in aumento del 6% nel 2019, con un aumento del concentrato nazionale del 3%.

L’aumento dell’offerta concentrata locale e importata sosterrà la crescita del 4,8% della produzione. La Cina importerà rame meno raffinato, ha detto Antaike, prevedendo le importazioni di 2,9 milioni di tonnellate quest’anno, in calo rispetto ai 3,4 milioni di tonnellate. Le previsioni di Antaike mostrano un rallentamento della domanda cinese. La previsione di crescita della domanda del 2019 pari al 3% si confronta con il 3,8% per il 2018 e il 4,2% nel 2017.

Previsioni

Aumenta il deficit di offerta in Cina, ma cala anche la previsione di crescita della domanda; il cauto ottimismo proveniente dai risultati prodotti dai negoziati commerciali USA-Cina ha alimentato i tori che hanno raggiunto la soglia dei 3 dollari per libbra rimanendo però attaccati a questa resistenza senza poterla compromettere. Il mercato del Dr. Copper però potrebbe presto scaldarsi se dovessero verificarsi le condizioni economiche per determinare una ripresa dell’economia su scala mondiale.

Alle 15:00 il contratto future del rame quotato al COMEX con scadenza a Maggio 2019 guadagna lo 0,1% in rialzo a 2,93 dollari in attesa dei primi scambi di Wall Street.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker