FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,498,431Confermati
2,156,672morti
72,508,139Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Alberto Ferrante
petrolio greggio oro

Nelle ultime ore, l’attenzione degli analisti e degli investitori si è focalizzata sull’andamento dell’oro, che ha continuato a perdere quota fino a fermarsi sulla linea di supporto dei 1800 dollari l’oncia.

Il trend attuale è preoccupante soprattutto se si considera che, di pari passo, anche il dollaro statunitense si è indebolito. Il metallo prezioso mostra dunque in questi giorni una debolezza strutturale tanto vistosa da eludere anche le più elementari relazioni inverse del mercato.

Pubblicita'
Know where Oro is headed? Take advantage now with 

Il 75% dei conti degli investitori retail CFD perde denaro

A questo punto, secondo l’analisi tecnica, la fascia dei 1865 dollari appena abbandonata rappresenterà la nuova soglia di resistenza, mentre qualora il prezzo dovesse continuare a contrarsi, questo potrebbe scendere anche fino ai 1756 dollari, ai minimi di Luglio 2020.

Tuttavia, resta ancora l’incognita delle banche centrali, che tramite annunci su nuove immissioni di liquidità potrebbero fornire supporto al metallo prezioso.

Previsioni sul prezzo del petrolio e del gas naturale: il greggio continua a crescere

Di contro, il petrolio greggio sta continuando a crescere superando ogni soglia di resistenza intermedia, con il Wti texano che ha  superato i 45 dollari e il Brent a 48,2 dollari alle ore 8:15 di oggi.

La performance del Wti in particolare rappresenta appieno la rinnovata fiducia degli analisti: il greggio texano ha infatti superato la soglia dei 43,75 dollari che non veniva sfiorata da Agosto 2020.

In queste ore, oltre alla fiducia sulla ripresa della domanda, ha fornito una spinta fondamentale anche la nomina di Janet Yellen come Segretario del Tesoro della Fed, nota per le sue idee sulla necessità di mantenere al minimo i tassi d’interesse, a vantaggio delle risorse più rischiose come il petrolio.

Adesso, massima attenzione andrà riposta anche sulle notizie settimanali relative alle scorte EIA e API che, qualora manifestassero davvero una riduzione relativa, potrebbero spingere ancora al rialzo il petrolio.

Calma piatta invece per il gas naturale, ancora intorno ai 2,7 dollari. Le previsioni di brevissimo periodo potrebbero indicare ancora alcuni giorni di stasi, prima della fisiologica crescita del prezzo con l’avvicinarsi delle giornate più fredde.

Pubblicita'

Il Calendario Economico della Settimana

Dopo un inizio di settimana poco movimentato, ieri gli indici europei hanno chiuso in netto rialzo, con FTSE MIB e Ibex-35 in testa.

L’indice di Piazza Affari ha infatti  terminato la sessione di scambio in crescita del +2,04% dopo una seduta molto solida, portandosi a 22.145 punti, similmente all’Ibex-35 che ha chiuso a 8.143 punti.

Bene anche il DAX30 di Francoforte e il CAC40 di Parigi, in rialzo del +1,26% e +1,21% rispettivamente.

La settimana dei mercati continua quest’oggi con diverse aste in Europa, come in Spagna e Germania, a cui faranno seguito alcuni market movers provenienti dagli USA, come le richieste di disoccupazione, gli ordinativi di beni durevoli e il PIL trimestrale, oltre alle scorte settimanali di petrolio greggio.

Avvicinandoci al termine della settimana, domani sarà la giornata della BCE, in cui saranno rese note le nuove dichiarazioni sulla politica monetaria, insieme ai discorsi di Lane e Schnabel.

Infine, la giornata di Venerdì 27 Novembre 2020 vedrà susseguirsi diversi indici europei, come il PIL francese, le vendite al dettaglio in Spagna, gli indici della fiducia dei consumatori in Italia e il sentiment del settore industriale e dei servizi a livello UE.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI