Oro, analisi fondamentale giornaliera, previsioni – L’eventuale debolezza dei dati occupazionali potrebbe fare da supporto al mercato

Una qualsiasi debolezza nel mercato occupazionale, e in particolare un calo dell’inflazione salariale, potrebbe essere ribassista per il dollaro statunitense, spingendo così la domanda di oro denominato in dollari
James Hyerczyk

I future sull’oro sono in ribasso, in attesa che alle 13:30 GMT venga pubblicato il report sui salari dei lavoratori non agricoli negli Stati Uniti. Il mercato ha visto un ribasso sul grafico giornaliero e il prezzo di $ 1.331,10 è diventato il nuovo massimo secondario; ciò indica la presenza di prese di profitto e di quadrature delle posizioni. Giovedì il mercato toccava il livello più alto da metà giugno, grazie alla duratura reazione degli investitori al tono accomodante delle delibere della Fed sui tassi, alle dichiarazioni di politica monetaria e alle osservazioni del presidente Jerome Powell.

Alle 09.51 GMT l’oro Comex in scadenza ad aprile si attesta a $ 1.323,90, in calo di $ 1,30  (-0,10%). La forza iniziale nel mercato azionario indica che la propensione al rischio è ancora abbastanza forte, cosa che potrebbe far pressione sui prezzi dell’oro. Il catalizzatore è probabilmente rappresentato dal tono positivo dei mercati dopo gli incontri al vertice tra Stati Uniti e Cina, durati due giorni. Giovedì il presidente Trump ha detto che incontrerà quanto prima il presidente cinese Xi Jinping per cercare di siglare un accordo commerciale completo, in quanto il negoziatore americano ha parlato di “progressi sostanziali” fatti nei due giorni di colloqui, ha detto la CNBC. È probabile che i trader ora si concentrino sui dati occupazionali degli Stati Uniti e sul report manufatturiero PMI.

Report sui salari del lavoratori non agricoli

I trader non dovrebbero aspettarsi gli stessi numeri esplosivi visti a dicembre; ciò in parte è dovuto al fatto che lo shutdown parziale del governo federale, durato oltre un mese, potrebbe aver distorto i dati. Alcuni dicono che lo shutdown “potrebbe attenuare il numero dei nuovi posti di lavoro e distorcere quindi il dato sulla crescita dei salari”.

Le previsioni sembrano convergere sul fatto che l’economia degli Stati Uniti potrebbe aver aggiunto 165.000 buste paga non agricole a gennaio; il tasso di disoccupazione dovrebbe rimanere invariato al 3,9%, mentre la paga media oraria potrebbe aumentare dello 0,3% mensile, un dato quindi inferiore alla lettura dello 0,4% dello scorso mese; su base annuale, l’indice dovrebbe mantenersi stabile intorno al 3,2%.

Previsioni

Una qualsiasi debolezza nel mercato occupazionale, e in particolare un calo dell’inflazione salariale, potrebbe essere ribassista per il dollaro statunitense, spingendo così la domanda di oro denominato in dollari e confermando in un certo senso le dichiarazioni del presidente della Fed, Powell, secondo il quale “la necessità di innalzare i tassi si è leggermente affievolita”.

I trader avranno anche la possibilità di reagire a una serie di dati economici, quali gli indici Final Manufacturing PMI, ISM Manufacturing PMI, Revised University of Michigan Consumer Sentiment, Construction Spending and Final Wholesale Inventories.

Il dato che potenzialmente potrebbe impattare con più forza sul mercato è rappresentato dall’indice manifatturiero ISM Manufacturing PMI, che si stima intorno a 54,1. Un numero inferiore a questo potrebbe essere di supporto per il prezzo dell’oro.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI