FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
6,484,939Confermati
382,368morti
3,010,483Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

Oro: analisi fondamentale giornaliera, previsioni – I trader aggiustano le posizioni: un taglio dei tassi a giugno si fa meno probabile

Dopo aver toccato il massimo da 14 mesi venerdì, i prezzi hanno subito una forte flessione a causa dell’indebolimento dell’ipotesi di avere un taglio dei tassi della Fed dopo il rilascio dei dati sulle vendite al dettaglio superiori al previsto.
James Hyerczyk

Lunedì i futures dell’oro sono sotto pressione perché gli investitori aggiustano le posizioni in vista della decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve di questa settimana e della dichiarazione di politica monetaria di mercoledì. I trader osservano anche il movimento dei rendimenti di Treasury statunitensi, dollaro USA la domanda di asset a rischio elevato per anticipare la direzione. Si prevede che la Fed lascerà i tassi ai livelli attuali, sorprendendo i trader d’oro rialzisti che avevano scommesso su un taglio dei tassi d’interesse a giugno.

Alle ore 12:37 GMT, su Comex, i future sull’oro con scadenza ad agosto si attestano a 1343,20 $, in calo di 1,30 $ (-0,10%).

Dopo aver toccato il massimo da 14 mesi venerdì, i prezzi hanno subito una forte flessione a causa dell’indebolimento dell’ipotesi di avere un taglio dei tassi della Fed dopo il rilascio dei dati sulle vendite al dettaglio superiori al previsto. Il mercato ha registrato un massimo con inversione del prezzo di chiusura, figura potenzialmente ribassista confermata oggi a inizia giornata.

Secondo lo strumento FedWatch del CME Group, giovedì, dopo il rapporto sulle vendite al dettaglio, le probabilità di assistere a un taglio dei tassi alla riunione della Federal Reserve degli Stati Uniti del 18-19 settembre sono scese al 21,7% dal 28,3%. Tuttavia le scommesse a favore di un allentamento della politica monetaria alla riunione di luglio rimangono all’85%, e alla riunione di settembre al 70%.

Fra le altre notizie, venerdì le partecipazioni nel SPDR Gold Trust, il fondo di investimento indicizzato sull’oro più grande del mondo, sono salite dello 0,6%, scivolando a 764,10 tonnellate, dalle 759,70 tonnellate di giovedì.

Secondo i dati pubblicati venerdì dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti, nella settimana conclusasi l’11 giugno, hedge fund e gestori di fondi hanno aumentato la posizione long netta in oro COMEX.

Previsione giornaliera

Lunedì, i prezzi dell’oro stanno recuperando dai minimi dopo il rilascio di un rapporto sull’Indice di produzione Empire State più debole del previsto: si è infatti fermato a -8,6, ben al di sotto della previsione, a 12,1, e del 17,8 precedente.

Più tardi, i trader avranno l’opportunità di reagire all’indice del mercato immobiliare NAHB  e al TIC sugli acquisti a lungo termine.

I trader dell’oro osserveranno il dollaro USA per la direzione perché questo è il mercato che ha guidato l’andamento dei prezzi alla fine della scorsa settimana. Una correzione del dollaro potrebbe innescare un rialzo infragiornaliero dei prezzi dell’oro. Non ci aspettiamo grandi mosse sui rendimenti dei Treasury o sul mercato azionario prima dei dati della Fed di mercoledì, quindi per le prossime due sessioni i prezzi dell’oro rimarranno probabilmente vincolati alla gamma di oscillazione.

 

 

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio