FXEMPIRE
Tutti

Le conseguenze delle decisioni della Fed e della Banca del Giappone saranno ben più ampie di quelle sulle rispettive valute

David Frank

Da considerare che:

  • le prossime 24 ore prevedono dei fattori di rischio: le decisioni sui tassi di interesse della Federal Reserve, della Banca del Giappone e della Reserve Bank of New Zealand;
  • la decisione della Banca del Giappone porta all’estremo il programma di allentamento quantitativo e la dipendenza dal rischio;
  • la decisione della Fed fornirà delle indicazioni sullo stato generale dell’economia degli Stati Uniti.

I trader del Forex stanno entrando in una fase caratterizzata da rischio e volatilità. La giornata di oggi prevede dei fattori di rischio di fondamentale importanza: le decisioni dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve, della Banca del Giappone e della Reserve Bank of New Zealand. Queste banche centrali sono agli antipodi della politica monetaria. La Fed sta, infatti, valutando un’ulteriore manovra restrittiva, mentre la Banca del Giappone intende attuare nuove misure espansive.

La scossa ricevuta dal mercato il 9 settembre ha posto i trader in allerta dopo due mesi di scarsa volatilità, in cui i mercati azionari si sono mossi in rialzo. Vi sono nuovi dubbi sull’indice di riferimento globale, lo S&P 500, e sulla sua stabilità. Vi è una rinnovata domanda di rendimenti più elevati e un drastico cambiamento della politica monetaria farebbe aumentare tali timori.

Mercati valutari da seguire nella giornata di oggi

Per quanto riguarda il trading sul Forex, vi sono diversi scenari che potrebbero manifestarsi con le decisioni delle banche centrali. Dopo l’apprezzamento dello yen sulle altre valute, grazie alla tiepida politica monetaria della Banca del Giappone, si potrebbe assistere a un calo della credibilità della banca centrale nipponica. Ciò potrebbe incidere negativamente sulla capacità della Banca del Giappone di svalutare lo yen e mantenere basso il cambio.

La coppia USD/JPY è il cambio che merita la maggiore attenzione nella sessione di oggi, a causa dei possibili sviluppi che riguarderanno lo yen. Tuttavia, con l’andare del giorno, dovranno essere seguiti anche altri cambi come, ad esempio, le coppie EUR/JPY, GBP/JPY e quello con il franco svizzero. Ogni cambio potrebbe muoversi in rialzo. Attualmente, la coppia USD/JPY si muove in rialzo dello 0,21% per raggiungere quota 101,75 dopo aver toccato quota 102,70 a seguito dell’annuncio della Banca del Giappone.

Per quanto concerne la decisione della Federal Reserve, un apprezzamento del dollaro renderebbe interessanti le coppie USD/CAD ed EUR/USD. Il dollaro australiano si muoverebbe in ribasso, secondo le intenzioni della Reserve Bank of Australia. Per quanto concerne il cambio GBP/USD, la coppia dovrebbe continuare a essere negoziata all’interno della gamma di oscillazione.

Per quanto concerne le altre notizie, riguardanti sia il mercato valutario sia quello azionario, si devono considerare i dati sugli effetti del Brexit, che riportano il recesso del Regno Unito dall’Unione Europea al centro dell’attenzione.

Nella giornata di oggi, le decisioni delle banche centrali faranno, infine, aumentare la volatilità.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI