FXEMPIRE
Tutti

Il trading nel giorno della pubblicazione del rapporto sulle buste paga dei settori non agricoli degli Stati Uniti

David Frank

Ci risiamo: il primo venerdì di ogni mese, vengono pubblicati i tanto attesi dati sul mercato del lavoro degli Stati Uniti. Nella giornata di oggi, alle 8:30 (ora della costa orientale), verrà diffuso il rapporto sulle buste paga dei settori non agricoli. (Nfp). Negli anni, il Nfp è diventato un importante fattore in grado di muovere i mercati finanziari, fornendo ai trader indicazioni sul rischio e sulla politica monetaria della Federal Reserve, che viene decisa un paio di settimane dopo, alla riunione del Fomc. Il Nfp offre, inoltre, ai trader e agli analisti indicazioni sulla crescita dei salari, sull’inflazione e sullo stato generale dell’economia degli Stati Uniti.

Per quanto concerne la politica monetaria e le valute, l’onnipotente dollaro si trova in una formazione a testa e spalle su tutte le altre divise e sulle sue principali controparti, come la sterlina e lo yen. La Fed è l’unica banca centrale al mondo a valutare un innalzamento dei tassi di interesse. Tutte le altre banche centrali stanno, infatti, tagliando i tassi o ipotizzano di portarli ulteriormente in negativo, parallelamente all’adozione di politiche monetarie espansive per far ripartire le economie in stagnazione. Al momento, grazie alla sua politica, la Fed e il dollaro mantengono un notevole primato nel Forex e negli altri mercati finanziari. Tale vantaggio è ben visibile nella gamma di oscillazione del dollaro dall’inizio del 2015. Per far sì che il dollaro prosegue la sua corsa in rialzo, la Fed deve far notevolmente aumentare le aspettative di una manovra restrittiva e accelerare la curva degli innalzamenti dei tassi. Tutto ciò non è semplice, considerati i dati più recenti, inferiori alle attese. Inoltre, la riunione del Fomc del 2 novembre è associata a un elevato livello di rischio, data la sua vicinanza alle elezioni presidenziali.

Ciò considerato, con il rapporto sulle buste paga dei settori non agricoli di oggi, dovrebbe essere più semplice affrontare le tendenze rischiose. A quanto pare, sono in gioco numerosi asset orientati al rischio, come lo S&P 500. L’indice presenta un cuneo discendente cui i trader devono prestare attenzione. A meno di una reazione istintiva nella giornata di oggi, si potrebbe manifestare dell’esposizione al rischio. Un Nfp deludente potrebbe incidere negativamente sulla fiducia dei trader e ridurre le aspettative di un innalzamento dei tassi da parte della Fed.

Ciò potrebbe generare confusione nella coppia USD/JPY. Per quanto concerne gli altri mercati valutari, vi sono specifici rischi fondamentali e rischi in grado di muovere i cambi. Tra questi, si hanno le coppie EUR/USD, GBP/USD, NZD/USD e CAD/USD. Nell’ipotesi di un deludente rapporto sulle buste paga dei settori non agricoli degli Stati Uniti, la coppia AUD/USD, mossa dalla fiducia, potrebbe sperimentare un lieve rialzo.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI