FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Aggiungi ai segnalibri
Shinzo Abe

A sorpresa il primo ministro del Giappone Shinzo Abe rassegna le sue dimissioni dal ruolo per ragioni di salute. Da anni è infatti affetto da rettocolite ulcerosa ma la situazione si è aggravata a metà luglio e il 65enne leader della politica nipponica ininterrotta da circa 9 anni, ha deciso di fare un passo indietro per sottoporsi a cicli di cure che non sono più compatibili con l’incarico di governo.

Un fulmine a ciel sereno per il suo partito dei Liberal Democratici che ora dovranno trovare un nuovo capo politico che erediti l’iniziativa politica di Abe. Il partito, inoltre, è quasi una monocrazia democratica dal momento che è dal 1955 che il partito Liberal è al governo della nazione.

Pubblicita'
Sai Dove il Mercato è diretto? Approfittane 

CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money rapidly due to leverage. The vast majority of retail investor accounts lose money when trading CFDs. You should consider whether you understand how CFDs work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

Anche nel 2007 Abe aveva rassegnato le dimissioni per il suo stato di salute cagionevole.

La Abenomics

Questa volta potrebbe iniziare per loro un nuovo corso della storia e anche per il Giappone le cose potrebbero cambiare, in particolare se dovesse subire delle modifiche la cosiddetta Abenomics, cioè la serie di azioni di politica economica, monetaria e fiscale prevista dal governo per tirare fuori dalla depressione economica il Giappone.

Entrata in vigore nella primavera del 2013, la Abenomics aveva portato al deprezzamento dello yen per favorire le esportazioni giapponesi minacciate da quelle cinesi. La politica monetaria ha provato invece a spingere verso l’alto l’inflazione centrando l’obiettivo di uscire dalla depressione.

E grazie all’aumentata spesa pubblica sono stati finanziati vari interventi pubblici allo scopo di stimolare l’economia reale.

L’Abenomics ha apportato benefici all’economia nipponica il cui PIL è cresciuto del 3,5% annuo e la Borsa di Tokyo del 55%.

Tuttavia non sono mancate le criticità di questa riforma complessiva, tra cui il basso livello di crescita dei salari dei giapponesi che ha in pratica portato al loro maggiore impoverimento. In buona sostanza sono stati loro a pagare l’uscita dalla depressione pagando di più beni e servizi, a fronte di stipendi rimasti sostanzialmente invariati.

Pubblicita'

La reazione dei mercati

La Borsa di Tokyo non ha reagito per nulla bene alla notizia e l’indice Nikkei 225 ha perso l’1,41% venerdì dopo una settimana di recuperi che stavano consolidando la ripresa post cigno nero di marzo.

Anche l’indice Topix è crollato del -0,68% chiudendo a 1.604,87 punti base in diminuzione di 11,02.

Anche il prezzo dello yen si è impennato a 105,4 contro il dollaro americano.

Quale il futuro economico del Giappone e della Abenomics?

Secondo gli analisti nulla cambierà da un punto di vista dell’assetto economico attuale. La Banca centrale giapponese proseguirà sulla rotta di una politica monetaria reflazionistica e la politica economica non muterà nel post-Abe.

Ciò che ci si deve attendere sui mercati finanziari nipponici è una fibrillazione in queste settimane e mesi in cui il governo del Paese cercherà in un nuovo nome, il suo rinnovato equilibrio armonico.

Il nuovo nome dovrà condurre il paese a nuove elezioni che sono già previste per ottobre 2021. Quindi non sarà un passaggio immediato.

Non il miglior periodo per un cambio di governo

Tendenzialmente quando un Paese attraversa un momento di difficoltà, e quest’ultimo non è stato innescato dalla sua classe politica e dirigente, si tende a mantenere stabile il governo della nazione confermando alla guida chi si sta prodigando per superare la fase critica.

Ma per il Giappone si apre una fase delicata in un momento non appropriato a causa della pandemia. Abe ha lasciato nel momento forse meno brillante per l’economia nipponica, ma la consapevolezza di non poter fare fronte alle sfide che questo tempo richiedono lo hanno convinto a fare un passo indietro.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.