FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
100,441,967Confermati
2,154,063morti
72,472,923Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Fabio Carbone
Elezioni USA
washington-1880341_1920

economLe mosse degli Stati Uniti condizionano, e anche profondamente, le sorti dell’economia mondiale. La cosiddetta guerra commerciale scatenata dall’amministrazione Trump contro Cina, India, e anche l’Europa ne sono una riprova.

Come le condizionalità che gli USA impongono a settori bancari e petroliferi non statunitensi, quando istituiscono un embargo a nazioni che considerano nemiche.

Ebbene anche le elezioni del presidente degli Stati Uniti del prossimo 3 novembre sono un momento importante per gli investitori, perché in base al candidato che uscirà vincitore si deciderà la politica economica dei prossimi quattro anni. Anni molto importanti a seguito della pandemia e di tutta l’eredità che porta con sé.

La politica di Trump la conosciamo, ma cosa potrebbe accadere se dovesse vincere Joe Biden? Business Insider si è posta la domanda e l’ha girata agli analisti di BNY Mellon (BK), ovvero la Bank of New York Mellon.

Elezioni USA: la situazione

La situazione attuale, secondo i sondaggi condotti anche tra quanti hanno già votato anticipatamente (ormai oltre 50 milioni di statunitensi) darebbero il candidato dei democratici in vantaggio: alcuni sostanziale e altri meno evidente.

Secondo JPMorgan tra gli investitori ci sarebbe una maggiore propensione nei confronti di Biden perché nel 2021 potrebbe far scattare stimoli importanti all’economia del Paese.

Pubblicita'

Le grandi corporazioni

Le grandi imprese beneficeranno della tendenza a riportare negli USA la produzione a prescindere da chi vincerà, perché questo accorcerà le catene di approvvigionamento.

Ma se Biden dovesse vincere le grandi capitalizzazioni potrebbero andare meglio, scrive Business Insider, perché il dollaro potrà beneficiare del suo indebolimento e si potrebbe posizionare meglio in un contesto fiscale più elevato.

Il punto debole di Biden

Sotto Biden, affermano gli analisti di BNY Mellon, le politiche commerciali più multilaterali potrebbero danneggiare il dollaro e la situazione sul commercio tra USA e Cina.

Per questo motivo la banca ha già da agosto spostato una parte del suo portafoglio azionario su società non statunitensi che sono considerate in crescita (prospettiva) nella fase post-pandemia che si concretizzerà nei prossimi anni.

Meno protezionismo

Se dalle elezioni USA dovesse uscirne vincitore Biden, anche le importazioni potrebbero beneficiarne perché la sua amministrazione potrebbe applicare meno strategie protezioniste.

Gli USA dipendono dalle importazioni del Messico e del Canada tra il 70% e l’80%, e per il 20% dalla Cina, oltre che dalla Russia per meno del 5%.

I mercati emergenti, inoltre, potrebbero beneficiare di una maggiore tendenza degli USA ad importare senza applicare restrizioni o tassazioni aggiuntive che Trump ha fatto in questi anni, tutto incentrato sulla protezione della produzione interna.

Obbligazioni municipali favorite

Biden ha promesso tasse più alte per i più ricchi del Paese, e questo per BNY Mellon si tradurrà in un maggiore interesse nei confronti delle obbligazioni emesse dalle municipalità più attraenti, perché tali bond sono esentasse.

Quindi i ricchi, pur di evitare di pagare tasse sulle proprie rendite, potrebbero diversificare investendo nel debito delle municipalità più interessanti e con i rendimenti più alti. Una sorta di investimento per compensazione.

Infine

Sarà importante in questo frangente diversificare, ed avere classi di asset meno correlati alle azioni e ai bond.

Le elezioni USA sono un interessante stress test delle proprie strategie di investimento per gli investitori.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI