EUR/USD: analisi fondamentale giornaliera, previsioni – EURO vincolato alla gamma in prossimità dei massimi della sessione precedente

Gli investitori attendono ora gli aggiornamenti dei dati macroeconomici dalla UE e di quelli statunitensi per opportunità di profitto a breve termine in vista dei dati NFP statunitensi di domani
Colin First

La coppia EURUSD ieri ha chiuso in positivo: i tori dell’EUR hanno ricevuto un sostegno da più fronti. Una sana propensione al rischio nel mercato globale, dati macroeconomici della zona dell’euro migliori del previsto, dati macroeconomici statunitensi deludenti e gli sviluppi della Brexit nel Regno Unito sono i fattori che hanno contribuito ai guadagni di ieri. Le trattative commerciali tra Cina e Stati Uniti sono motivo di ottimismo; la stampa afferma che il vice premier cinese Liu He starebbe viaggiando verso gli Stati Uniti per riprendere i colloqui di alto livello che si sono verificati la scorsa settimana tra i delegati di entrambe le nazioni.

I verbali delle riunioni della BCE probabilmente freneranno il rialzo dell’EURO

Dopo il balzo di ieri ai massimi settimanali, i rendimenti dei titoli di stato tedeschi a 10 anni continuano a vedere un’azione positiva che fornisce un supporto fondamentale ai rialzisti dell’euro. Mentre l’UE si è rifiutata di rinegoziare la Brexit con il Regno Unito, il Premier May e il leader del partito di opposizione Jeremy Corbyn hanno finalmente collaborato per fare progressi sul fronte Brexit; intanto il 12 aprile si avvicina rapidamente. Dato che entrambe le parti si troveranno ad affrontare una forte perdita economica in caso di “hard Brexit”, i trader prevedono che la Brexit vedrà un’ulteriore estensione e questo contribuisce a garantire un certo livello di supporto fondamentale per l’EURO nel mercato generale.

Al momento della stesura di questo articolo, la coppia EURUSD viene scambiata a 1,1242, in rialzo dello 0,07%. Gli investitori attendono ora gli aggiornamenti dei dati macroeconomici dalla UE e di quelli statunitensi per opportunità di profitto a breve termine in vista dei dati NFP statunitensi di domani, che potrebbero alterare notevolmente il movimento direzionale della coppia. L’USD debole aiuta inoltre la coppia a mantenere un’azione positiva, ma le prese dei profitti hanno cancellato parte dei guadagni realizzati nella precedente sessione, dopo di che la coppia è rimasta contenuta in una gamma di oscillazione limitata nelle ultime ore del mercato asiatico. Sul fronte dei dati in uscita, il calendario UE vedrà gli ordini fabbrica tedesca e rilascio dei verbali della riunione del mese scorso della BCE,che potrebbe ostacolare ulteriori guadagni a causa delle aspettative di contenuti altamente accomodanti nell’aggiornamento. Il calendario degli Stati Uniti vedrà il rilascio delle richieste iniziali di sussidio di disoccupazione e  i discorsi da parte dei membri del FOMC Mester e Williams. Il supporto e la resistenza previsti per la coppia sono rispettivamente a 1,1220, 1,1200, 1,1185 e 1,1250, 1,1285, 1,1305.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker