Bitcoin ed Ethereum, previsioni – Le criptovalute legacy vanno in rosso e si rimangiano i guadagni avuti nelle precedenti sessioni

Il Bitcoin e tutte le altre principali criptovalute oggi hanno avuto una price action costantemente al ribasso, con la maggior parte delle legacy che hanno subito una perdita di valore di quasi il 2% -3% durante l’apertura del mercato europeo.
Colin First

Il Bitcoin e l’Ethereum tornano ad avere una price action confinata nella gamma, dato che i tentativi di sfondamento del livello di supporto critico non sono riusciti. Il mercato ha visto svanire l’ennesima occasione quando una improvvisa esplosione di sentimento positivo nel mercato si è affievolita, non appena la price action ha sfidato la resistenza. Vista la mancanza di un supporto fondamentale nel mercato degli asset cripto, la price action è tornata al punto in cui si trovava quando è iniziata la Bull Run. Il Bitcoin e tutte le altre principali criptovalute oggi hanno avuto una price action costantemente al ribasso, con la maggior parte delle legacy che hanno subito una perdita di valore di quasi il 2% -3% durante l’apertura del mercato europeo. Anche se la CBOE ha commentato che riproveranno a far approvare l’ETH una volta terminato lo shutdown governativo, devono ancora avviare le procedure, e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che la riapertura è temporanea e solo per un periodo di tre settimane.

La price action è ancora confinata nella gamma, dopo un’altra falsa ripresa

Poiché è altamente improbabile che la SEC verifichi e approvi il prodotto in tale lasso di tempo, è parimenti improbabile che il debutto dell’ETF avvenga prima di marzo 2019. Lo stesso vale per la piattaforma Bakkt il cui debutto è anch’esso ritardato per l’approvazione da parte della SEC; come risultato gli eventi attesi per il mese di gennaio sono stati posticipati e hanno dato un tono ribassista al mercato. Il prossimo evento più atteso nel cripto-mercato è l’aggiornamento della rete Ethereum, anche quello è programmato verso la fine di febbraio 2019. Non essendoci eventi importanti o aggiornamenti di mercato in arrivo prossimamente, è probabile che l’azione rimanga nell’intervallo anche durante la prima metà di febbraio. Oggi il Bitcoin ha sofferto minori perdite, nonostante i forti cali delle cripto legacy.

Il capostipite delle criptovalute oggi ha visto pochi movimenti nel prezzo di mercato; al momento della stesura di questo articolo, la coppia BTC/USD era scambiata a $ 3.436,8 in calo dello 0,80% giornaliero. Nel frattempo i rialzisti Ethereum hanno perso il vantaggio nei confronti dei ribassisti durante la sessione di negoziazione di oggi, poiché la coppia ETH/USD è scesa dal massimo della sessione precedente ($ 111,73) fino a $ 105,7. Il profit taking è subentrato subito dopo che il prezzo ha superato il livello di supporto critico, dato che gli investitori ritenevano che il bene mancasse del supporto fondamentale necessario per rimanere al di sopra del livello critico di $ 110, con conseguente forte calo verso il livello psicologico di $ 105. Al momento della stesura di questo articolo, la coppia ETH/USD è rimbalzata dai minimi giornalieri e si è attestata a 106,46 dollari, in ribasso del 2,20% giornaliero.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker

IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI