FXEMPIRE
Tutti
Ad
coronavirus
Stai al Sicuro, Seguila Guida
Mondo
99,830,738Confermati
2,140,313morti
71,831,254Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Alberto Ferrante
BCE euro

Ancora un aumento nettamente sopra le aspettative per le risorse statunitensi di petrolio. Secondo i dati riportati dall’EIA del Dipartimento dell’Energia USA, le scorte di greggio negli ultimi giorni sono salite di circa 1,2 milioni, contro le attese che prevedevano invece circa -0,1 milioni.

Anche la settimana precedente le scorte erano risultate ben sopra le attese, con la conseguente sforbiciata quasi istantanea al prezzo del greggio.

Questa volta, a sostenere i prezzi del petrolio ci sono però i tagli particolarmente generosi dell’Iraq, che finalmente sta iniziando a seguire la rotta tracciata dai Paesi dell’OPEC+.

A ciò si aggiungono gli sforzi già noti dell’Arabia Saudita, che ha tagliato la produzione di 8,5 milioni di barili al giorno a Maggio e 7,5 milioni a Giugno 2020, al minimo da vent’anni.

Secondo l’AIE, la diligenza mostrata in queste settimane calde dai produttori dovrebbe portare a uno smaltimento delle scorte anche a fronte di una domanda comunque ridotta.

Quanto alle borse, ieri il rally dei principali indici europei si è bruscamente interrotto.

Torna la volatilità tra i principali indici europei

Il FTSE MIB di Piazza Affari ha chiuso in rialzo del -0,2% dopo una seduta con diverse inversioni di rotta in mattinata e prima della chiusura. Stesso destino per l’Ibex-35, anch’esso in calo del -0,2%.

Lo stesso trend si può ravvisare nel grafico verde di Francoforte, che con il suo DAX30 è riuscita però a strappare un +0,54%, mentre il CAC40 di Parigi ha guadagnato il +0,88%.

Pubblicita'

Immatricolazioni auto in Europa

Secondo le rilevazioni di Maggio 2020 sulle immatricolazioni in Europa, il settore automobilistico è ancora ben lontano da una ripresa.  Nei primi quattro mesi dell’anno, il mercato automobilistico ha infatti subito una contrazione del 41,5% in termini di immatricolazioni rispetto al 2019.

I crolli hanno riguardano tutti i mercati europei, con una contrazione particolarmente drammatica in Spagna e cali intorno al -50% in Francia, Italia e Germania.

Tra i produttori, Psa Group e Fca Group hanno visto un calo rispettivamente del -56,4% e del -55,3%, mentre si sono difese meglio Land Rover e Mini, con cali intorno al -37,5%.

Attesi fino a 1.500 miliardi di rifinanziamento da parte della BCE

Nonostante i diversi market movers odierni, gli occhi resteranno puntati sulla BCE e sui suoi programmi di rifinanziamento TLTRO  (target long term refinancing operations) per le banche europee a un tasso fino al -1%.

La mole dell’intervento non è ancora nota, ma si ritiene che gli istituti possano ottenere tra i 1000 e i 1500 miliardi di euro, usando uno strumento noto per la sua facilità di impiego senza generare divergenze  e conseguenti scontri tra i Paesi dell’Unione.

Il Calendario Economico dell’Eurozona

Come sopra ricordato, oggi gli occhi saranno puntati sul report mensile della BCE, ma ci sarà spazio anche per i dati sulla bilancia commerciale italiana e per le aste dei BTAN francesi e dei Bonos Spagnoli a 3 e 5 anni.

Infine, la Bank of England si pronuncerà sul suo Quantitative Easing e sui tassi di interesse.

La settimana si concluderà domani con diversi dati in Europa e non solo. In Germania si attende l’indice dei prezzi alla produzione, in Regno Unito i dati sulle vendite al dettaglio e a livello europeo le partite correnti.

Per un’occhiata a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI