FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Federico Dalla Bona
Aggiungi ai segnalibri
petrolio gas naturale

I prezzi del Petrolio Greggio WTI hanno inaugurato il mese di giugno allargando ulteriormente il rialzo in atto dai minimi relativi di venerdì 21 maggio, rialzo giunto ormai ad un’estensione vicina al +12%. I massimi di giornata toccati martedì 1 a quota 68.87 costituiscono il nuovo prezzo più alto dell’anno, superiore al record di quota 67.98 fatto registrare l’8 marzo scorso.

Pubblicita'
Sai Dove Greggio Wti è diretto? Approfittane 

Your Capital is at Risk

Alle 21.40 CET le quotazioni del contratto future con scadenza a luglio segnano ancora un +2.46% di incremento, mantenendosi all’incirca sulla linea dei vecchi massimi, senza evidenziare avvisaglie di cedimento. I prezzi del petrolio non raggiungevano simili quotazioni dal lontano ottobre del 2018.

Come riferisce il sito di Al-Jazeera, i Paesi appartenenti al cartello OPEC+ hanno deciso oggi tramite un meeting ufficiale che si è tenuto on-line di ripristinare un livello di produzione medio di 2,1 milioni di barili al giorno, controbilanciando in tal modo i timori che i continui focolai di COVID-19 in alcuni Stati importatori possano far indebolire la domanda, affievolendo la ripresa nelle economie di tutto il mondo.

I produttori di petrolio hanno effettuato tagli drastici per sostenere i prezzi durante il peggior momento della pandemia di coronavirus nel 2020 e ora devono giudicare di quanto petrolio in più il mercato abbia bisogno, basandosi sulle stime di crescita dei Paesi clienti. Il ministro saudita dell’Energia, il principe Abdulaziz bin Salman, ha affermato che i recenti sviluppi del mercato hanno dimostrato che la decisione di aumentare gradualmente la produzione, originariamente presa in aprile e riconfermata martedì 1° giugno, è stata “la decisione giusta”. Si prevede che la ripresa economica negli Stati Uniti, in Europa e in Asia determinerà un aumento di domanda di energia soprattutto nella seconda metà dell’anno, quando le persone viaggiano di più e utilizzano più carburante, che si tratti di benzina o carburante per aerei.

La stagione-guida negli Stati Uniti è iniziata durante il fine settimana festivo del Memorial Day (29-31 maggio), aiutata anche dal numero sempre crescente di americani già vaccinati e quindi più liberi di viaggiare e spostarsi in auto.

Il quadro tecnico per il petrolio greggio

Il raggiungimento dei massimi a 68.87 ha consentito ai supporti di “alzarsi”, portandosi fino a 67.56/73 e 65.60/65.90. Le aspettative sono di allargamento del rialzo fino a 69.50/69.65 e successivamente 71.00/71.10. In base alla volatilità attuale il target principale risulta virtualmente raggiungibile nel corso di un paio di settimane. L’eventuale cedimento del primo supporto non comprometterebbe il quadro grafico ma ne provocherebbe quasi certamente un rallentamento, impegnando il mercato in un probabile test del livello principale che, comunque, costituisce zona tecnica di reazione. Lo scenario andrebbe rivisto in presenza di una chiusura daily inferiore a 65.60.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.