FXEMPIRE
Tutti
Ad
Pubblicita'
Pubblicita'
Federico Dalla Bona
Aggiungi ai segnalibri
Gold prezzo dell'oro

“Segnalare un’inversione di tendenza nei prezzi dell’Oro non è compito facile, ma dovrebbe accadere nella seconda metà di quest’anno”. Lo ha affermato Leigh Goehring, socio amministratore di Goehring & Rozencwajg, società specializzata in Natural Resources Investment e Global Commodities.

La metrica utile da considerare quando si determina l’andamento del prezzo dell’oro è il rapporto oro-petrolio, ha osservato Goehring. All’inizio del 2000, con l’equivalente in dollari di un’oncia d’oro si potevano acquistare circa otto barili di petrolio: “L’oro era radicalmente sottovalutato rispetto al petrolio. Ora è il contrario. Circa cinque mesi fa, con un’oncia d’oro si potevano acquistare più di 50 barili di petrolio. Questo rapporto è ora sceso a 26-27 barili/oncia“.

Pubblicita'
Sai Dove Oro è diretto? Approfittane 

Your Capital is at Risk

Il grafico [sotto] evidenzia l’andamento dei prezzi del future Gold quotato in dollari USA, con le quattro maggiori correzioni ribassiste registrate dai minimi di gennaio 2016. La discesa attuale, in via di sviluppo dal picco di agosto 2020, è la più ampia da 5 anni.

Leigh Goehring ha poi puntualizzato che “gli investitori dovrebbero essere consapevoli che il rapporto più corretto tra oro e petrolio dovrebbe essere vicino a 15”. Un rapporto 1:15 tra oro e petrolio significa che il valore di un’oncia d’oro espresso in dollari consente l’acquisto di 15 barili di petrolio.

“Quando quel rapporto raggiungerà un valore di 15, il mercato dell’oro avrà toccato il fondo “, ha detto Goehring. “All’inizio del 2000, quando il rapporto oro-petrolio era davvero basso, non si poteva investire in oro perché tutte le banche centrali non riuscivano a venderlo abbastanza velocemente. Ora invece è il petrolio a essere diventato non-investibile, per il tema del cambiamento climatico. Penso che ogni volta che l’oro diventa più economico rispetto al petrolio, l’oro diventa un grande investimento”, ha aggiunto. Per parlare di livelli precisi, “se il petrolio raggiungesse i $ 90 al barile, ad esempio, e l’oro scendesse a $ 1.650 l’oncia, il rapporto di valore tra i due scenderebbe già a 18, un segnale che si sarebbe molto vicini al bottom”.

Il Quadro Tecnico dell’Oro

Veniamo ai riferimenti tecnici per la prima parte della settimana. Il recupero in atto dai minimi dell’08/03 ha obiettivi di estensione limitati dalla presenza di resistenze aggiornate a 1744/52 e 1780/1785. Non ci sono ancora indicazioni di esaurimento del ribasso che prosegue da agosto 2020, indicazioni che potrebbero giungere solo dopo la rottura di entrambe le resistenze confermata da almeno una chiusura daily.

Segnali di probabile ripresa della debolezza, prima ancora di un test delle resistenze, giungerebbero dal cedimento dei minimi di venerdì a 1696/97. I supporti immediatamente inferiori, potenziali obiettivi ancora attivi, si trovano a 1636/42 e 1580/1585.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

DISCLAIMER IMPORTANTE
Il contenuto fornito su questo sito web include notizie generiche e pubblicazioni, le nostre analisi, opinioni personali e contenuti forniti da terze parti, che sono intesi solo per scopi di istruzione e ricerca. Non costituisce e non dovrebbe essere letto come raccomandazione o consiglio a intraprendere qualsiasi azione, inclusi investimenti o acquisti di qualsiasi prodotto. Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria, dovresti effettuare le tue proprie valutazioni, applicare la tua discrezione e consultare solo i soggetti competenti di tua fiducia. Il contenuto del sito web non risulta diretto personalmente a te e noi non possiamo tenere in considerazione la tua situazione finanziaria e i tuoi bisogni. Le informazioni contenute in questo sito non sono necessariamente fornite in tempo reale né risultano necessariamente accurate. I prezzi qui riportati potrebbero essere forniti da market makers e non dalle borse. Qualsiasi operazione di trading o altra decisione finanziaria che farai ricadrà sotto la tua piena responsabilità e non dovresti affidarti completamente a nessuna informazione fornita in tutto il sito. FX Empire non offre nessuna garanzia riguardante le informazioni contenute nel sito e non si può assumere alcuna responsabilità per qualsiasi perdita finanziaria di trading che puoi patire per esserti affidato a qualsiasi informazione contenuta in questo sito. Il sito web può includere pubblicità e altri contenuti promozionali e FX Empire può ricevere un compenso da terze parti in relazione al contenuto. FX Empire nono appoggia le terze parti, non raccomanda l'utilizzo di alcun servizio e non si assume la responsabilità per qualsiasi utilizzo di servizi o siti web forniti da terze parti. FX Empire e i suoi dipendenti, agenti, filiali e associati non sono responsabili e non dovrebbero essere ritenuti tali per alcuna perdita o danno risultante dal tuo utilizzo del sito o dal tuo affidamento sulle informazioni fornite su questo sito.
DISCLAIMERS DI RISCHIO
Questo sito include informazioni sulle criptovalute, contratti differenziali (CFDs) e altri strumenti finanziari, e sui brokers, le borse e altre entità che effettuano trading in questi strumenti. Sia le criptovalute che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere il proprio capitale. Dovresti considerare attentamente se comprendi il funzionamento di questi strumenti e se puoi permetterti di sostenere il rischio elevato di perdere il tuo denaro. FX Empire ti incoraggia a effettuare le tue ricerche personali prima di effettuare qualsiasi decisione d'investimento, e di evitare di investire in qualsiasi strumento finanziario di cui tu non abbia una comprensione completa sul funzionamento e sui suoi rischi.