FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
12,856,364Confermati
567,914morti
7,488,194Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Christopher Lewis
gbpusd

La sterlina britannica si muove nuovamente in ribasso contro il dollaro statunitense continuando a mostrare segni di debolezza. A fronte di ciò, riteniamo che la coppia continuerà a favorire la vendita ad ogni rally a breve termine, inoltre, la regione degli 1,32$ dovrebbe offrire una significativa resistenza. In un simile scenario, siamo convinti che la negatività aumenterà poiché abbiamo praticamente annientato l’intero rally registrato la scorsa settimana a seguito delle dichiarazioni più hawkish del previsto rilasciate dalla banca d’Inghilterra. Alla luce di quanto appena detto, riteniamo che la coppia amplierà il suo momentum verso quota 1,30$, tuttavia, ci sembra opportuno segnalare come una rottura al di sotto del suddetto livello possa aprire le porte ad un drastico calo del mercato.

Contrariamente, una rottura al di sopra degli 1,32$ potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,33$ proiettando le valute verso i livelli superiori. Tuttavia, vista la forte pressione ribassista mostrata dal mercato, la mossa non sembra poter prendere forma in uno scenario a breve termine. Abbiamo indubbiamente assistito ad un significativo spostamento verso la negatività che sarà difficile da superare in tempi brevi. Detto questo, vorremmo anticipare un rimbalzo in prossimità degli 1,30$, ma non ci stupiremo se la coppia avviasse un nuovo sell off a seguito di un rimbalzo. Concludendo, riteniamo che il mercato offrirò buone opportunità di vendita a breve termine.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio