FXEMPIRE
Tutti

Previsioni settimanali fondamentali sul prezzo del petrolio – Rischi per le attività statunitensi in Medio Oriente

I commercianti devono stare attenti a inseguire i mercati più in alto perché, come abbiamo visto a settembre, il mercato ha flessibilità di offerta. Inoltre, è probabile che gli Stati Uniti aumentino la produzione di scisto.
James Hyerczyk

I futures sul petrolio greggio intermedi e internazionali del Texas occidentale degli Stati Uniti vengono scambiati lunedì in rialzo dopo essere saliti al rialzo venerdì. I prezzi sono aumentati bruscamente alla fine della settimana dopo che il Pentagono ha confermato che un attacco aereo statunitense aveva ucciso un alto generale iraniano. L’Iran ha anche promesso ritorsioni. Sebbene non sia stato versato petrolio, gli speculatori stanno scommettendo che un’escalation di tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran alla fine avrà effetto sulla fornitura di petrolio greggio.

Alle 09:42 GMT, il greggio WTI di febbraio negozia $ 64,00, in rialzo di $ 0,95 o +1,51% e il greggio di marzo Brent è a $ 69,82, in rialzo di $ 1,22 o +1,78%.

Domenica, il presidente Donald Trump ha minacciato di imporre sanzioni all’Iraq, il secondo maggiore produttore dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC), se le truppe statunitensi fossero costrette a ritirarsi dal Paese. Baghdad aveva precedentemente invitato truppe americane e straniere a lasciare l’Iraq.

Trump ha anche detto che gli Stati Uniti si vendicheranno contro l’Iran se Teheran dovesse reagire dopo l’uccisione.

L’EIA riporta un calo dell’inventario del greggio più grande del previsto

L’Energy Information Administration (EIA) ha riferito che le forniture di greggio statunitensi sono diminuite di 11,46 milioni di barili per il fine settimana del 27 dicembre. I commercianti stavano cercando una diminuzione di 3,1 milioni di barili.

Il rapporto VIA ha anche mostrato un aumento dell’offerta di 3,212 milioni di barili per le scorte di benzina e un aumento di 8,776 milioni di barili per i distillati. Gli operatori si aspettavano che le scorte di benzina aumentassero di 3,7 milioni e le scorte di distillati aggiungessero 3,2 milioni di barili. Le forniture nella chiave Cushing, centro di consegna dei futures dell’Oklahoma sono diminuite di 1,449 milioni di barili, secondo il governo.

I dati Baker Hughes mostrano un calo degli impianti petroliferi

Baker Hughes venerdì ha riferito che il numero di impianti di perforazione statunitensi attivi per trivellazioni petrolifere è sceso da 7 a 670 il fine settimana del 3 gennaio. Ciò ha seguito un declino di otto piattaforme petrolifere nella settimana precedente. Il conteggio totale degli impianti statunitensi attivi, nel frattempo, è sceso di nove dalla scorsa settimana a 796, secondo Baker Hughes.

Previsioni settimanali

L’attesa è iniziata. La principale incertezza ora per gli operatori è quando e come l’Iran risponderà all’attacco di venerdì scorso.

È diventato chiaro che gli ultimi sviluppi in Medio Oriente hanno messo a rischio le attività statunitensi nella regione. Ciò significa che potremmo assistere a un’interruzione del petrolio, con l’Iran che interrompe i flussi di petrolio nello Stretto di Hormuz, o attraverso attacchi alle infrastrutture energetiche degli alleati statunitensi nella regione, simili agli attacchi alle strutture di produzione petrolifera dell’Arabia Saudita a settembre.

I commercianti devono stare attenti a inseguire i mercati più in alto perché, come abbiamo visto a settembre, il mercato ha flessibilità di offerta. Inoltre, è probabile che gli Stati Uniti aumentino la produzione di scisto.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto
IMPORTANT DISCLAIMERS
The content provided on the website includes general news and publications, our personal analysis and opinions, and contents provided by third parties, which are intended for educational and research purposes only. It does not constitute, and should not be read as, any recommendation or advice to take any action whatsoever, including to make any investment or buy any product. When making any financial decision, you should perform your own due diligence checks, apply your own discretion and consult your competent advisors. The content of the website is not personally directed to you, and we does not take into account your financial situation or needs.The information contained in this website is not necessarily provided in real-time nor is it necessarily accurate. Prices provided herein may be provided by market makers and not by exchanges.Any trading or other financial decision you make shall be at your full responsibility, and you must not rely on any information provided through the website. FX Empire does not provide any warranty regarding any of the information contained in the website, and shall bear no responsibility for any trading losses you might incur as a result of using any information contained in the website.The website may include advertisements and other promotional contents, and FX Empire may receive compensation from third parties in connection with the content. FX Empire does not endorse any third party or recommends using any third party's services, and does not assume responsibility for your use of any such third party's website or services.FX Empire and its employees, officers, subsidiaries and associates, are not liable nor shall they be held liable for any loss or damage resulting from your use of the website or reliance on the information provided on this website.
RISK DISCLAIMER
This website includes information about cryptocurrencies, contracts for difference (CFDs) and other financial instruments, and about brokers, exchanges and other entities trading in such instruments. Both cryptocurrencies and CFDs are complex instruments and come with a high risk of losing money. You should carefully consider whether you understand how these instruments work and whether you can afford to take the high risk of losing your money.FX Empire encourages you to perform your own research before making any investment decision, and to avoid investing in any financial instrument which you do not fully understand how it works and what are the risks involved.
SEGUICI