FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
12,257,518Confermati
554,062morti
7,127,262Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'
Christopher Lewis
gbpusd

Lunedì la sterlina britannica si muove leggermente in ribasso contro il dollaro statunitense raggiungendo nuovamente la regione degli 1,27$. La coppia, continuerà ad essere estremamente volatile a causa della Brexit e ovviamente della Federal Reserve che sta cercando di attenuare il dollaro statunitense. In altre parole stiamo assistendo ad un significativo tira e molla. Detto questo, riteniamo che il mercato stia cercando di trovare un fondo, ma abbiamo bisogno di notizie positive riguardanti la Brexit che possano supportare la suddetta mossa.

La regione degli 1,25$ dovrebbe fungere da massiccio supporto, pertanto, una rottura al di sotto del suddetto livello mostrerebbe inevitabilmente una significativa svolta degli eventi. Non prevediamo una simile mossa, ma è una possibilità che dobbiamo tenere a mente. Una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,20$.

In uno scenario rialzista, una rottura al di sopra degli 1,2750$ potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,28$ proiettando la coppia verso la regione degli 1,30$.. Alla luce di quanto appena detto, è difficile essere estremamente rialzisti nei confronti della coppia, ma dovremmo iniziare a chiederci se le valute stiano iniziando o meno a formare una base in prossimità degli attuali livelli. Tale eventualità non è da escludere, motivo per cui, andremo alla ricerca di un opportunità d’acquisto ai livelli inferiori.

Pubblicita'
Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio