Previsioni per il prezzo EUR/USD – L’euro registra un rally verso la media mobile

Venerdì l’euro si muove fortemente in rialzo a seguito della apertura mostrata dalla Cina nei confronti di un possibile colloquio. A fronte di ciò, prevediamo una forte volatilità del mercato.
Christopher Lewis
eurusd
Venerdì l’euro si muove fortemente in rialzo raggiungendo la media mobile esponenziale a 50 giorni segnalata in rosso sul grafico. La media mobile è situata estremamente vicino alla regione degli 1,1250$, livello che ha più volte mostrato la sua rilevanza, motivo per cui, non ci sorprenderebbe assistere ad un sell off della coppia. Tuttavia, una rottura al di sopra del suddetto livello possa aprire le porte alla regione degli 1,1325$ proiettando la coppia verso il livello degli 1,14$. Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come l’uscita di notizie negative riguardanti gli accordi commerciali con la Cina potrebbe influenzare notevolmente l’andamento della coppia aprendo così le porte a livelli nettamente inferiori. La mossa, tuttavia, non ci coglierebbe di sorpresa poiché negli ultimi mesi la tendenza del mercato è stata indubbiamente ribassista.

Ci troviamo in prossimità dell’estremità superiore del range di supporto, motivo per cui, riteniamo che vi sia una resistenza. A fronte di ciò, non escludiamo la possibilità di assistere ad un ribasso del mercato, tuttavia, dovremmo prendere in considerazione entrambe le opzioni. Nel complesso, riteniamo che la cosa più semplice da fare sia quella di andare short su un ribasso della coppia puntando alla regione degli 1,11$. Una rottura al di sotto del suddetto livello potrebbe aprire le porte alla regione degli 1,10$, livello di massiccio supporto difficile da oltrepassare. Tuttavia, una rottura al di sotto del suddetto supporto potrebbe aprire le porte ad uno scenario a dir poco catastrofico per l’euro. Alla luce di quanto appena detto, riteniamo che il mercato stia cercando di stabilire un fondo proprio come la maggior parte delle economie europee. Concludendo, siamo convinti che in uno scenario a lungo termine la coppia finirà col formare una base, ma non sembra essere ancora pronta per farlo.

Non farti sfuggire nulla!

Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Migliori Promozioni

Migliori Broker