FXEMPIRE
Tutti
coronavirus
Stai al Sicuro, SeguiGuida
Mondo
6,485,571Confermati
382,412morti
3,023,638Guariti
Recupero delle informazioni sulle posizione
Pubblicita'
Pubblicita'

Previsioni giornaliere fondamentali USD/JPY – Pressioni per l’acquisto del bene rifugio rinnovato

I mercati sono relativamente tranquilli dall’oggi al domani, nonostante la minaccia delle contromisure della Cina alla legislazione statunitense a sostegno dei manifestanti di Hong Kong. Tuttavia, gli investitori hanno adottato misure precauzionali acquistando protezione in yen giapponesi, oro e buoni del tesoro.
James Hyerczyk
JPY

Il Dollaro/Yen è scambiato in ribasso mercoledì dopo non essere riuscito a seguire il rialzo dopo la forte performance di ieri. Martedì, la coppia Forex è stata rafforzata dalla forte domanda di attività rischiose e rendimenti del Tesoro più elevati. L’aumento dei corsi azionari è stato alimentato dalle relazioni sugli utili degli Stati Uniti migliori del previsto. La mossa dei rendimenti è stata guidata da notizie ottimistiche sulla Brexit.

Alle 09:28 GMT, l’ USD/JPY è scambiato a 108,685, in calo dello 0,178 o -0,16%.

La debolezza iniziale di oggi è probabilmente alimentata da una leggera pressione di copertura innescata dalla minaccia cinese di contromisure in risposta a un disegno di legge statunitense a sostegno dei manifestanti di Hong Kong.

La Cina promette “contromisure forti”

Mercoledì sera sono stati approvati tre progetti di legge alla Camera dei rappresentanti, uno a sostegno del diritto di protesta degli individui, un altro che consente agli Stati Uniti di controllare l’influenza di Pechino sul territorio e un terzo volto a impedire che le armi statunitensi vengano utilizzate dalla polizia contro i manifestanti.

“Se l’atto in questione diventasse legge, non danneggerebbe solo gli interessi della Cina e le relazioni Cina-USA, ma danneggerebbe anche seriamente gli interessi degli Stati Uniti”, ha affermato Geng Shuang, portavoce del Ministero degli Esteri cinese, in una dichiarazione sul sito web dell’ente. “La Cina prenderà sicuramente forti contromisure in risposta a decisioni sbagliate da parte degli Stati Uniti per difendere la propria sovranità, sicurezza e interessi di sviluppo”.

Geng ha detto che mentre la Cina stava lavorando per ripristinare la legge e l’ordine a Hong Kong, i legislatori statunitensi “ignoravano e distorcevano i fatti”, trasformando gli atti criminali e la violenza contro la polizia in questioni di “diritti umani o democrazia”.

“Questo è un grave doppio standard. Espone pienamente la scioccante ipocrisia di alcuni negli Stati Uniti sui diritti umani e la democrazia e la loro intenzione maligna di minare la prosperità e la stabilità di Hong Kong per contenere lo sviluppo della Cina “, ha affermato Geng, che ha esortato gli Stati Uniti a” smettere di intromettersi “.

Pubblicita'

Pre/accordo sotto gli occhi dei Trader Brexit

Forse contribuendo a limitare le perdite mercoledì sono i commenti ottimisti sulla Brexit del negoziatore europeo Michel Barnier, sostenuti da notizie secondo cui un progetto di testo legale sul divorzio era in fase di elaborazione.

AVVERTENZA IMF

Un altro fattore che potrebbe far pressione sul Dollaro/Yen è un rapporto ribassista del Fondo monetario internazionale.  La guerra commerciale USA-Cina taglierà la crescita globale del 2019 al suo ritmo più lento dalla crisi finanziaria del 2008-2009, ha avvertito martedì il Fondo monetario internazionale (FMI), aggiungendo che le prospettive potrebbero oscurarsi considerevolmente se le tensioni commerciali restassero irrisolte.

Previsioni giornaliere

I mercati sono relativamente tranquilli dall’oggi al domani, nonostante la minaccia delle contromisure della Cina alla legislazione statunitense a sostegno dei manifestanti di Hong Kong. Tuttavia, gli investitori hanno adottato misure precauzionali acquistando protezione in yen giapponesi, oro e buoni del tesoro.

Tieni d’occhio questa storia per vedere se il presidente Trump risponde alla minaccia. Potrebbe innescare un’enorme rottura del Dollaro/Yen se dice qualcosa di negativo sulla Cina che metterebbe a rischio un accordo commerciale.

Più tardi oggi, i trader avranno l’opportunità di rispondere al rapporto sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti per settembre e al libro di Fed Beige. Entrambi i rapporti potrebbero influenzare la decisione della Fed sui tassi di interesse alla fine del mese.

I numeri ribassisti aumenteranno le possibilità di un taglio dei tassi della Fed, indebolendo ulteriormente il Dollaro/Yen.

Non farti sfuggire nulla!
Scopri cosa sta muovendo i mercati. Iscriviti per un aggiornamento giornaliero consegnato alla tua email.

Ultimi Articoli

Vedi tutto

Espandi Le Tue Conoscenze

Vedi tutto

Fai Trading Con Un Broker Regolamentato

  • Il tuo capitale è esposto a rischio